Kebab Fatto in Casa

Ecco la Ricetta per il Kebab Fatto in Casa, un piatto tipico della cucina turca a base di carne, servito in un panino insieme a pomodori, insalata e cipolle.

Ricetta Kebab Fatto In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Kebab Fatto in Casa, anche noto come Kebap, è un piatto a base di carne tipico della Cucina Turca, giunto in Italia grazie alla contaminazione culturale avvenuta in seguito alle migrazioni degli ultimi decenni. Molto apprezzato soprattutto dai giovani, può essere servito all’interno di una Piadina, dando vita al Durum Kebab, oppure nel classico Pane Arabo, ottenendo il Doner Kebab.

Preparare il Kebab Fatto in Casa è piuttosto semplice e grazie all’utilizzo delle spezie e delle salse otterrete una ricetta identica o addirittura migliore di quella a cui siete abituati. Per preparare un ottimo Panino con il Kebab avrete bisogno di carne mista di Tacchino e Agnello, Insalata, Pomodori, Cipolla e Salsa allo Yogurt.

Per una cena dai sapori mediorientali, iniziate con un’Insalata di Cetrioli, Pomodori, Cipolla e Menta e concludete con un dolce tipico della Turchia, la Baklava, a base di pasta fillo, frutta secca e miele.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Kebab Fatto in Casa?

  1. Per preparare il Kebab Fatto in Casa cominciate dalla preparazione della carne. Ricavate dalle fettine di tacchino e di agnello delle strisce, tagliandole con un coltello in modo da ottenere degli straccetti. Non occorre essere troppo precisi.
  2. Mettete la carne in una ciotola, conditela con l'aceto, il succo di limone, sale e pepe, e mescolate bene in modo da distribuire i sapori. Copritela con della pellicola e mettetela in frigorifero a riposare per un paio di ore.
  3. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della salsa allo yogurt per kebab. In una ciotola mescolate lo yogurt e la maionese, quindi unite l'aglio schiacciato con lo spremiaglio in modo da ricavare una sorta di pasta. Tritate al coltello l'erba cipollina e unite anch'essa alla salsa, mescolando bene e regolando di sale. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per un paio di ore.
  4. Dopo le due ore di riposo, la carne è pronta per essere cotta. Scaldate l'olio in una padella, unite la carne ben sgocciolata dal liquido di marinatura, e insaporite con le spezie. Lasciate cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti, mescolando spesso, e solo in ultimo regolate di sale. A cottura ultimata la carne dovrà risultare asciutta e ben rosolata.
  5. Tagliate ora i panini a metà senza arrivare in fondo, come a formare una sorta di tasca, e condite l'interno con la salsa allo yogurt. Aggiungete l'insalata, la carne e completate con pomodoro e cetriolo a fette e cipolla a rondelle in quantità a piacere. A questo punto il vostro Kebab Fatto in Casa è pronto per essere gustato!

– Varianti e Alternative

È possibile preparare un ottimo Kebab Fatto in Casa utilizzando unicamente carne di tacchino oppure sostituendo l'agnello con carne di pollo. Il risultato sarà comunque delizioso grazie all'utilizzo delle spezie.

– Consigli

La carne per il Kebab Fatto in Casa può anche essere preparata in anticipo e riscaldata al momento del bisogno. È ideale quindi se decidete di servirlo a una cena conviviale tra amici. Non dimenticatevi di preparare Patatine Fritte in abbondanza!

– Come Conservare il Kebab Fatto in Casa

Il Kebab Fatto in Casa si conserva in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore a chiusura ermetica. È possibile conservare anche la salsa coprendo il contenitore con della pellicola da cucina, sempre per massimo un paio di giorni.