Baklava

La Baklava è un particolarissimo dolce tipico della Turchia e della Grecia, ma in generale di tutta l'Europa dell'Est. A base di pasta fillo e frutta secca come mandorle, noci o pistacchi, questa è davvero una torta particolare, ma irresistibile!

baklava-turca-greca
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 45 minuti
Dosi Per 10 porzioni
Costo Nella media

La Baklava è un particolarissimo dolce tipico della Turchia e della Grecia, ma in generale di tutta l’Europa dell’Est. A base di pasta fillo e frutta secca come mandorle, noci o pistacchi, questa è davvero una torta particolare, ma irresistibile!

In realtà sia la Turchia che la Grecia dichiarano di aver inventato questo golosissimo dolce, ma i due Paesi vantano ricette leggermente diverse. Nella versione turca vengono utilizzati i pistacchi, mentre in quella greca le noci. Sapete che io amo i dolci al pistacchio e quindi ho preparato la versione turca, ma lascio a voi la scelta. Vi assicuro che sono deliziose entrambe!

Devo dire che si tratta di un dolce davvero insolito e anche se è fatto con i pistacchi, ha un sapore per molti di noi inedito! Io l’avevo assaggiata al compleanno di una mia collega albanese e vi assicuro che ne sono rimasta stupita ed estasiata! La ricetta della Baklava vi ha incuriositi? E allora correte a procurarvi gli ingredienti!

Se come me siete amanti del pistacchio, allora impazzirete per le mie Sfogliatine Ripiene di Crema e Pistacchi, la Viennetta al Pistacchio, il Tiramisù al Pistacchio, i Baci di Dama al Pistacchio e il Liquore al Pistacchio Fatto in Casa!!!

 

– Ingredienti per 10 porzioni

– Come Fare la Baklava?

  1. Prendete un pentolino e fate sciogliere il burro. Fatelo raffreddare e nel frattempo tritate finemente i pistacchi e le mandorle. Mescolateli con 50 gr di zucchero e la cannella.
  2. Prendete una teglia da forno e ricopritela con la carta forno (oppure se preferite potete imburrarla). Stendete una sfoglia di pasta fillo.
  3. Spennellate il burro sulla sfoglia con un pennello da cucina e ricopritela con altre 3 sfoglie di pasta fillo, ricordandovi di spennellarle tutte con il burro.
  4. Prendete metà del vostro composto di frutta secca e ricoprite la superficie di pasta fillo. Ricoprite il tutto con altre 4 sfoglie di pasta, sempre spennellate di burro.
  5. Versate sulla pasta il resto del composto di frutta secca e terminate con altre 4 sfoglie di pasta fillo imburrata. Tagliate ora la Baklava in rettangolini.
  6. Infornate per 25-30 minuti a 160°C e successivamente alzate il forno a 200°C e fate cuocere ancora per altri 15 minuti.
  7. Nel frattempo fate bollire una tazza d'acqua con lo zucchero, il succo di limone e il miele. Continuate a cuocere per ancora un paio di minuti e poi mettete lo sciroppo a raffreddare in frigorifero.
  8. Togliete dal forno e cospargete i rettangolini con lo sciroppo. Se volete potete decorare la vostra Baklava con della granella di pistacchi.