Involtini di Verza, la Ricetta della Tradizione

Gli Involtini di Verza sono un secondo piatto tipico del Nord Italia. Ripieni di Salsiccia e Fontina, sono perfetti per una cena con i parenti o gli amici.

Ricetta Involtini Di Verza
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Molto basso

Gli Involtini di Verza sono un secondo piatto tipico del Nord Italia, ma molto diffuso anche nel Centro Europa. Ripieni di Salsiccia e Fontina e arricchiti con Passata di Pomodoro, sono perfetti da servire durante il periodo autunnale o invernale.

Per gustare al meglio gli Involtini di Verza alla Salsiccia vi consigliamo di accompagnarli con un ottimo pane rustico tagliato a fette leggermente bruschettate. Se invece state organizzando una cena dai decisi richiami autunnali/invernali vi suggeriamo di accompagnare i vostri Involtini di Verza al Sugo con un’ottima Polenta Rustica.

Con la nostra ricetta scoprirete come preparare gli Involtini di Verza della Tradizione, sarà davvero facile: vi basterà sbollentare leggermente le foglie della verza, preparare il ripieno in poche mosse, arrotolare il tutto e subito in padella a cuocere con un po’ di pomodoro.

Se siete amanti degli Involtini in generale, sicuramente amerete anche gli Involtini di Melanzane e gli Involtini di Zucchine Grigliate e Salmone! E ora scopriamo insieme la ricetta degli Involtini di Verza!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare gli Involtini di Verza, la Ricetta della Tradizione?

  1. Per preparare gli Involtini di Verza in una padella antiaderente fate cuocere un filo di olio con la salsiccia a cui avrete precedentemente tolto il budello. Con un cucchiaio di legno riducete la salsiccia in pezzetti e mescolate. Una volta cotta mettetela in una ciotola di medie dimensioni con il pangrattato, il parmigiano, l'uovo sbattuto, il sale e il pepe e mescolate fino ad ottenere un ripieno omogeneo.
  2. Lavate e mondate le verza, poi prendetene 4 fette dalla parte centrale e fatele sbollentare in acqua salata per circa 5 minuti a due a due. Con l'aiuto di una pinza da cucina prelevatele dalla padella, scolatele e mettetele su un canovaccio a far sgocciolare e raffreddare.
  3. Prendete le foglie di verza e stendetele sul piano di lavoro poi con un coltello tagliatele a metà ed eliminate la parte centrale più dura. Al centro di ogni pezzo di verza posizionate un cucchiaino di ripieno ed aggiungeteci della fontina precedentemente tagliata a cubetti. Arrotolate il tutto e disponete l'involtino con la parte di giuntura rivolta verso il basso.
  4. Prendete una padella antiaderente e fateci cuocere un filo di olio con l'aglio. Aggiungete ora gli involtini avendo cura di posizionali in modo tale che la parte di giuntura sia subito a contatto con il caldo della padella così da sigillare l'involtino. Una volta che i vostri involtini risulteranno ben sigillati aggiungete il pomodoro, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco medio/basso fino alla completa cottura.
  5. Ricetta Involtini Alle Verze

– Varianti e Alternative

Se volete al posto della Fontina potete farcire i vostri Involtini di Verza con della Scamorza o della Provola. Se volete sostituire la Salsiccia potete preparare degli Involtini di Verza alla Carne con la Carne Macinata. Potete anche preparare degli Involtini di Verza Vegetariani con Tofu, Riso e Verdure oppure con Patate e Curry. Se volete cuocere i vostri Involtini di Verza in forno vi basterà metterli in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti.

– Consigli

Per lavare e mondare le verza in modo facile e veloce vi consiglio di eliminare il torsolo, poi procedere a sciacquarle sotto l'acqua corrente. In questo modo le foglie si staccheranno facilmente e non si romperanno.

– Come Conservare gli Involtini di Verza, la Ricetta della Tradizione

Potete conservare gli Involtini di Verza chiusi in un contenitore ermetico in frigorifero per un giorno. Noi sconsigliamo di congelare di involtini di verza ma nel caso ne abbiate necessità congelateli prima di cuocerli con il pomodoro.

Lascia un commento