Gnocchi di Zucca alla Romana

Gli Gnocchi di Zucca alla Romana sono la versione autunnale della celebre ricetta, che aggiunge al sapore semplice del semolino la nota dolce della zucca. Prepariamoli insieme!

Ricetta Gnocchi Di Zucca Alla Romana
Difficoltà Facile
Preparazione 25 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Gli Gnocchi di Zucca alla Romana sono una delle tante ricette rivisitate in chiave autunnale per consumare la regina indiscussa di questo periodo: la zucca.

Facile e veloce da preparare questa Ricetta degli Gnocchi di Zucca alla Romana prevede passaggi simili alla ricetta degli Gnocchi alla Romana classici, ma aggiunge all’impasto la purea di zucca e alla gratinatura con burro e parmigiano, dei tocchetti di taleggio e delle nocciole tritate grossolanamente, per donare la piatto una nota tostata e croccante.

I modi per Cucinare la Zucca sono davvero moltissimi, ma gli Gnocchi di Zucca alla Romana sapranno conquistarvi per il loro sapore delicato, arricchito dalla presenza del taleggio e per la crosticina croccante in superficie che li rende davvero irresistibili.

Perfetti per un pranzo domenicale in famiglia, ma anche da servire quando si hanno ospiti per stupirli con un primo piatto autunnale facile e veloce ma da leccarsi i baffi, gli Gnocchi di Zucca alla Romana sono anche pratici e comodi, perché possono essere preparati con largo anticipo e infornati poco prima di servirli in tavola.

Se siete alla ricerca di altri primi piatti con la zucca sfogliate la nostra raccolta con le Imperdibili Ricette di Primi con la Zucca e se siete degli amanti degli gnocchi gratinati non lasciatevi sfuggire la ricetta degli Gnocchi alla Romana con Radicchio e Gorgonzola e le ricette degli Gnocchi Filanti al Forno, degli Gnocchi ai Formaggi Gratinati e degli Gnocchi al Pomodoro Gratinati.

E ora tutti in cucina e allacciamo i grembiuli: prepariamo insieme degli stuzzicanti Gnocchi di Zucca alla Romana!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Gnocchi di Zucca alla Romana?

  1. Per preparare gli Gnocchi di Zucca alla Romana per prima cosa occupatevi di pulire e cuocere la zucca: eliminate la buccia dura e i filamenti interni, poi tagliatela a cubetti e cuocetela in forno a 180 gradi fino a quando sarà morbida (ci vorranno circa 20-25 minuti). Quando la zucca sarà cotta lasciatela intiepidire e poi schiacciatela riducendola in purea.
  2. Mettete il latte a scaldare in un pentolino e quando sfiorerà il bollore aggiungete una presa di sale e versate il semolino a pioggia, mescolando con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Una volta addensato, toglietelo dal fuoco e aggiungete il burro, il pepe, la noce moscata e il parmigiano e amalgamate.
  3. In ultimo aggiungete 1 uovo e la purea di zucca e mescolate ancora. Trasferite il composto caldo su una leccarda oliata o ricoperta di carta forno e con l'aiuto di un cucchiaio inumidito, distribuitelo in uno strato uniforme di circa 1 cm.
  4. Una volta raffreddato, ricavate dall'impasto dei cerchi di circa 4 cm di diametro con un coppa pasta e adagiateli su una pirofila imburrata in un unico strato, sovrapponendoli leggermente. Spennellate con burro fuso e distribuite il taleggio a tocchetti, il parmigiano grattugiato e le nocciole tritate grossolanamente.
  5. Infornate la pirofila a 180 gradi e cuocete per 20 minuti, poi proseguite la cottura per altri 5 minuti in modalità grill. Una volta pronti sfornate i vostri Gnocchi di Zucca alla Romana e serviteli subito!

– Varianti e Alternative

Se non gradite il sapore del taleggio potrete semplicemente ometterlo dalla ricetta, gratinando gli Gnocchi di Zucca alla Romana solo con burro e parmigiano. Le nocciole tritate aggiungono croccantezza e una nota tostata al piatto, ma a piacere possono essere omesse o sostituite anche con degli amaretti sbriciolati che si sposano alla perfezione con il sapore dolce della zucca.

– Consigli

Per questa ricetta utilizzate una zucca Mantovana o la Delica, dalla polpa più asciutta e molto dolce. Per cuocere la zucca in maniera uniforme tagliate i cubetti in dimensioni simili e per evitare che i bordi si brucino in forno, realizzate un cartoccio con la carta forno in questo modo si cuocerà più in fretta ed eviterà di seccarsi troppo.

– Come Conservare gli Gnocchi di Zucca alla Romana

Gli Gnocchi di Zucca alla Romana vanno mangiati appena pronti per gustare al meglio la gratinatura in forno. Ma qualora dovessero avanzarvi potrete conservarli in frigo, dentro un contenitore ermetico, per circa 2 giorni. Al momento del consumo riscaldateli in forno, in microonde o in padella con un coperchio.

Lascia un commento