Gnocchi Filanti al Forno

Gli Gnocchi Filanti al Forno sono un primo piatto vegetariano sostanzioso e saporito, che si prepara in modo davvero facile e veloce! Perfetto per pranzo e per cena!

Vota:
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi per 6 persone
Costo Nella media

Gli Gnocchi Filanti al Forno sono una gustosa variante dei classici Gnocchi alla Sorrentina, con la differenza che in questa ricetta gli Gnocchi vengono cotti anche in forno. Per questo motivo molti scambiano questi Gnocchi Filanti al Forno con i più classici Gnocchi al Pomodoro Gratinati, ma anche in questo caso si tratta di un errore: gli Gnocchi al Forno che vi presentiamo oggi sono senza Besciamella e vengono realizzati con la Scamorza.

Questi Gnocchi Filanti al Forno sono un primo piatto sostanzioso e saporito, che potete servire per un pranzo con tutta la famiglia, ma anche per una cena con gli amici! Inoltre questo è un piatto vegetariano, per cui è perfetto da preparare se avete invitati che non mangiano carne!

Se amate gli Gnocchi al Forno, vi consigliamo assolutamente di provare anche gli Gnocchi Filanti al Forno con Salsiccia e gli Gnocchi alla Romana! E ora eccovi la ricetta degli Gnocchi Filanti al Forno!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare gli Gnocchi Filanti al Forno

  1. Per preparare gli Gnocchi Filanti al Forno prendete una padella di grandi dimensioni e fateci rosolare l'aglio in abbondante olio extravergine. Quando l'aglio si sarà scurito, aggiungete in padella anche passata di pomodoro, il sale e il pepe e cuocete fino a quando non avrete ottenuto la consistenza che desiderate.
  2. Nel frattempo fate cuocere in abbondante acqua salata gli gnocchi e quando vengono a galla rimuoveteli con una schiumarola. Tagliate a fettine la provola oppure grattugiatela finemente. Prendete la pirofila da forno e sporcatela con il sugo al pomodoro, poi distribuiteci all'interno gli gnocchi in modo uniforme. Coprite il tutto con il restante sugo e aggiungete anche la provola, distribuendola in modo uniforme.
  3. Bagnate con un filo di olio extravergine d'oliva, poi cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti o comunque fino a quando la scamorza non sarà perfettamente sciolta. A questo punto togliete dal forno, spolverizzate con del parmigiano e servite immediatamente gli Gnocchi Filanti al Forno!

– Consigli

Per rendere i vostri Gnocchi Filanti al Forno ancora più gustosi, vi consigliamo di utilizzare degli Gnocchi di Patate Fatti in Casa!

Se volete, potete anche coprire con del Parmigiano grattugiato prima di mettere in forno, in modo che si formi la gratinatura.

– Come conservare gli Gnocchi Filanti al Forno

Gli Gnocchi Filanti al Forno avanzati si possono conservare in frigorifero per qualche giorno, chiusi in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Potete personalizzare i vostri Gnocchi Filanti al Forno in tantissimi modi! Potete per esempio utilizzare altri tipi di Gnocchi come gli Gnocchi di Zucca oppure gli Gnocchi di Ricotta! Eventualmente potete anche sostituire il Sugo di Pomodoro con un Sugo ai Formaggi oppure un classico Ragù!

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Coppa di Maiale al Forno

Cavolfiore Gratinato ai Formaggi