Gelato Light Fatto in Casa

Il Gelato Light Fatto in Casa è una ricetta genuina per una merenda rinfrescante e saporita, da personalizzare a piacimento. Vediamo subito insieme la ricetta!
Ricetta Gelato Light Fatto In Casa
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Dosi per 1 persona

Il Gelato Light Fatto in Casa è una ricetta golosissima che vi permetterà di servire una merenda o un fine pasto delizioso e rinfrescante, ma a basso contenuto calorico. Se a questo uniamo la genuinità del prodotto che risulta privo di zuccheri aggiunti e conservanti, abbiamo proprio una di quelle ricette da annotarsi sul ricettario e di cui non fare più a meno.

Il Gelato Fatto in Casa Senza Zuccheri Aggiunti è super cremoso e saporito e per la sua corposità, sfrutta la frutta a polpa soda surgelata. La versione base prevede di preparare il Gelato Light con la banana surgelata, ma come vedremo è possibile prepararlo anche utilizzando delle pesche.

Inoltre variando qualche ingrediente e aroma, è possibile preparare moltissime versioni del Gelato Light Fatto in Casa, in modo da avere a disposizione più gusti per soddisfare i palati di tutti. Poi volete mettere la soddisfazione di servire un bel cono gelato per la merenda dei più piccoli, facendogli fare il pieno di frutta fresca? Una ricetta furba e davvero irresistibile!

Se siete alla ricerca di altre gustose Merende Sane ed estive provate lo Smoothie alle Fragole, i Ghiaccioli al Caffè, i Tortini Frozen allo Yogurt e il Gelato su Stecco Yogurt e Lamponi.

E ora tutti in cucina e frullatore a portata di mano: oggi gustiamo insieme un cremosissimo Gelato Light Fatto in Casa!

Ingredienti per 1 persona

  1. Per preparare il Gelato Light Fatto in Casa unite in un frullatore la banana surgelata, il caffè, lo yogurt e il dolcificante. Frullate a scatti fino ad ottenere un composto cremoso. Servite il Gelato Light Fatto in Casa all’interno di una coppetta o di un cono gelato e decoratene la superficie con del muesli a piacere!

  2. Gelato al Pistacchio

    Ricetta Gelato Light Al Pistacchio
    • 100 g banana congelata
    • 1 cucchiaino burro di pistacchio
    • 1 cucchiaino farina di pistacchio
    • 10 g proteine in polvere al gusto vaniglia (opzionale)

    Unite tutti gli ingredienti all’interno del frullatore e azionatelo a scatti fino ad ottenere un gelato cremoso. Servitelo nelle coppette o nel cono gelato e decorate con della granella di pistacchio.

  3. Gelato alla Pesca e Ricotta

    Ricetta Gelato Pesca E Ricotta
    • 2 pesche congelate
    • 40 g ricotta light
    • 10 g proteine in polvere al gusto vaniglia (opzionale)
    • 1 cucchiaio latte scremato o yogurt greco

    Unite tutti gli ingredienti in un frullatore, a piacere potete sostituire le proteine in polvere con degli aromi a scelta. Azionate il frullatore a scatti e una volta ottenuto un composto cremoso, servite il gelato in coppette o coni.

  4. Gelato Cacao e Granola

    Ricetta Grlato Cacao E Granola
    • 100 g Banana Congelata
    • 1 cucchiaino Granola
    • 1 cucchiaino Cacao Amaro
    • 10 g Proteine in Polvere al Cioccolato (opzionale)
    • 3 cucchiai latte Scremato
    • 1 cucchiaino Burro d’Arachidi

    Anche in questo caso vi basterà unire tutti gli ingredienti nel frullatore e azionarlo a scatti fino a quando il gelato risulterà cremoso. A quel punto servitelo in coppette e coni e decoratene la superficie con scaglie di cocco.

  5. Gelato al Burro d'Arachidi

    Ricetta Gelato Light Al Burro Di Arachidi
    • 1 banana congelata
    • 1 cucchiaio yogurt greco 0 grassi
    • 10 g burro di arachidi crunchy (con pezzetti di arachidi)
    • 1 cucchiaino polvere di maca (opzionale)

    Unite la banana surgelata, lo yogurt e la polvere di maca nel frullatore (a piacere potrete sostituire la polvere di maca con aromi o altri dolcificanti). Frullate a intervalli e quando il gelato risulterà ben cremoso, trasferitelo in una ciotola e amalgamatelo con il burro d’arachidi. Servite in coppette o coni e decoratene la superficie a piacere.

Varianti e Alternative

Il Gelato Light Fatto in Casa si può preparare in diverse versioni semplicemente variando gli ingredienti o gli aromi. Per rendere lo spuntino più ricco dal punto nutrizionale è possibile anche aggiungere delle proteine in polvere.

Consigli

Le banane vanno surgelate per almeno una notte intera prima di poter essere utilizzate per preparare il Gelato Light. Se poi avete paura di affaticare il vostro frullatore quando andrete a rendere nuovamente cremoso il Gelato Light Fatto in Casa, potrete surgelare gli avanzi negli stampini del ghiaccio. In questo modo sarà anche più semplice porzionarlo al momento del servizio, rimettendo subito in freezer il resto del gelato.

Come Conservare il Gelato Light Fatto in Casa

Il Gelato Light Fatto in Casa si conserva in freezer, dentro a un contenitore con coperchio, per una settimana. Al momento del servizio dovrete sempre frullarlo per renderlo nuovamente cremoso.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...