Flan Parisien

Il Flan Parisien è un dolce tipico di Parigi profumato, soffice, facile e veloce da preparare. Scopriamo come stupire i vostri amici con la torta di oggi!

ricetta-flan-parisien
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi per 8 persone
Costo Molto basso

Il Flan Parisien è una torta davvero facile e veloce da realizzare perfetta da servire a tavola per merenda o durante la prima colazione. Proveniente dalla Francia il dolce di oggi è conosciuto anche con il nome di “flan pâtissier“: morbido, soffice e profumato, vi assicuriamo che con questo dessert stupirete i vostri ospiti i quali, estasiati, rimarranno incantati come se stessero osservando le vetrine delle fantastiche e tipiche boulangerie parigine.

A base di pasta sfoglia, sostituibile con della pasta brisée, la torta viene riempita con una crema a base di tuorli, zucchero, farina, latte e panna aromatizzata con vaniglia e scorza di limone: il passaggio finale della cottura in forno permetterà al composto di rassodarsi e otterrete così un dessert davvero irresistibile e unico!

Le Madeleine, il Pain au Chocolat, i Macarons, i Cornetti alla Crema e gli Èclair al Cioccolato sono alcuni dessert di origine francese che non dovete assolutamente perdervi e che potete trovare sul nostro sito insieme a tante altre ricette dolci e salate a base di pasta sfoglia! Ora però bando alle ciance, prendete tutti gli ingredienti necessari e cucinate insieme a noi il Flan Parisien!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare il Flan Parisien

  1. Per preparare il Flan Parisien iniziate unendo all'interno di un tegame i tuorli con lo zucchero: accendete quindi il fornello a fiamma bassa e, mescolando con una frusta per dolci, fate sciogliere lo zucchero. Aggiungete la maizena e la farina precedentemente setacciate, rimestate il tutto fino a ottenere una pastella omogenea e versate a filo il latte con la panna avendo cura di mescolare sempre con la frusta.
  2. Private la bacca dai propri semini, aggiungete entrambi al vostro composto e aromatizzate con la scorza finemente grattugiata di mezzo limone: fate cuocere il tutto per circa un quarto d'ora avendo cura di continuare a rimestare, spegnete il fornello solo quando avrete ottenuto una crema dalla consistenza simile a quella della crema pasticcera e eliminate il bacello di vaniglia.
  3. Stendete il rotolo di pasta sfoglia fredda di frigorifero all'interno di una tortiera a cerniera dal diametro di 24 centimetri foderata con della carta forno e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Versate nello stampo l'impasto, livellate la superficie utilizzando una spatola per dolci o il dorso di un cucchiaio e infornate a 170°C per circa un'ora.
  4. Una volta pronto sfornate il dolce, lasciatelo intiepidire e poi trasferitelo in frigorifero per almeno un'ora in modo tale che si compatti. Estraete quindi il Flan Parisien, sformatelo, trasferitelo su un piatto da portata e servitelo ai vostri ospiti.

– Come conservare il Flan Parisien

Potete conservare il vostro Flan Parisien all’interno di un contenitore di plastica oppure in un contenitore coperto da pellicola trasparente riposto in frigorifero per al massimo quattro giorni.

– Varianti e Alternative

Per rendere questa ricetta priva di glutine potete aggiungere altri 50 grammi di maizena e sostituirli alla farina facendo cuocere la crema qualche minuto in più. Inoltre, a piacere, potete sostituire la scorza di limone con quella di arancia, aggiungere rum e aroma di mandorle alla vaniglia e gocce di cioccolato all’impasto per rendere il dolce ancora più gustoso e invitante.

ricetta-ravioli-di-sfoglia-con-broccoli-e-ricetta-ravioli-di-sfoglia-con-broccoli-e-salsiccia

Rotolo di Pasta Sfoglia con Broccoli e Salsiccia

Torta di Mele e Cannella

ricetta-torta-di-mele-e-cannella