×

Crema Catalana, la Ricetta Originale Spagnola

La Crema Catalana è un dolce della tradizione spagnola: una crema ricca e vellutata coperta da una crosticina di zucchero caramellato e croccante. Irresistibile!
crema-catalana
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Dosi per 4 porzioni

La Crema Catalana è uno sfizioso dolce al cucchiaio che vi conquisterà per la texture ricca e avvolgente della crema aromatizzata alla cannella e per lo Strato di Zucchero Caramellato, croccante e dorato, che la ricopre.

La Crema Catalana, Ricetta Originale Spagnola, è una preparazione che si compone di due fasi: la prima per realizzare la crema, simile ai passaggi della preparazione di un budino, dove andrete ad unire i tuorli, il latte, lo zucchero, la scorza di limone, la cannella e l’amido di mais che addenserà il composto in cottura, donandogli una liscia cremosità; la seconda fase invece viene eseguita appena prima di servire il dolce, dopo il tempo di riposo e raffreddamento, dove dovrete distribuire uno strato uniforme di zucchero di canna da caramellare con il cannello o in forno con l’impostazione grill.

In questo modo otterrete uno strato croccante e saporito da spezzare con il cucchiaino per affondarlo poi nella crema aromatizzata: una vera leccornia! Come vedete la Ricetta della Crema Catalana Originale non è affatto difficile da preparare e non presenta alcuna difficoltà, dovrete solo prepararla con un leggero anticipo per farla rassodare alla perfezione e una volta caramellata, servirete in tavola un dessert da leccarsi i baffi.

Se siete degli amanti delle creme al cucchiaio allora vi consigliamo di dare un’occhiata alle nostre golose ricette: Crema al Torrone, Crema di Kinder Bueno, Crema al Caffè, Crema di Limone in Bottiglia e Bicchierini alla Crema di Castagne.

E ora ingredienti a portata di mano e allacciamo i grembiuli: prepariamo una ricca e corposa Crema Catalana, la Ricetta Originale Spagnola!

Ingredienti per 4 porzioni

Come Fare la Crema Catalana Spagnola

  1. Prendete due ciotole di medie dimensioni, rompete le uova e dividete i tuorli dagli albumi. Montate i rossi delle uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.

  2. Prendete un’altra ciotola e aggiungeteci l’amido di mais setacciato e due cucchiai di latte. Prendete ora un pentolino, versateci il restate latte e fatelo bollire, aggiungendoci la buccia del limone e la cannella. Togliete il pentolino dalle fiamme e lasciatelo raffreddare.

  3. Versate tutto il latte nella ciotola con le uova e lo zucchero, avendo cura di filtrarlo per rimuovere le scorze di limone. Mescolate il composto e rimettetelo nel pentolino per farlo bollire nuovamente. Lasciate bollire la crema per qualche minuto, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

  4. Versate quindi la crema nelle coppette in cui servirete la crema catalana e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Poi mettete in frigo per circa 4 ore.

  5. Un po’ prima di servire cospargete la crema con dello zucchero di canna e fatelo caramellare con una piccola fiamma ossidrica o con il grill, facendo attenzione a non bruciarlo.

  6. Lasciate raffreddare per qualche minuto per dar modo allo zucchero di solidificare e diventare croccante e poi servite la Crema Catalana.

Varianti e Alternative

La Crema Catalana può essere aromatizzata anche con della Bacca di Vaniglia sostituendola alla cannella o alla scorza di limone, oppure aggiungendola a queste. Inoltre se amate i liquori nei dolci, in cottura potrete aromatizzare la crema con un bicchierino di Brandy o di Rum.

Consigli

Quando addensate la crema sul fornello tenete sempre la fiamma molto bassa e rimestate con costanza con la frusta per evitare che si bruci o si formino grumi. Per caramellare lo zucchero invece, se utilizzate un cannello, ricordatevi di tenerlo sempre a una distanza di circa 20 cm dalla superficie del dolce e reggendolo in posizione obliqua, in questo modo riuscirete a controllare la caramellizzazione senza bruciare lo zucchero.

Come Conservare la Crema Catalana, la Ricetta Originale Spagnola

La Crema Catalana appena caramellizzata va servita e consumata subito. La sola crema invece può essere conservata in frigo, coperta con pellicola alimentare fino a 2-3 giorni dalla preparazione.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.