Coniglio in Umido

Il Coniglio in Umido è un secondo piatto rustico che appartiene alla tradizione culinaria italiana e che si serve solitamente abbinato con polenta e patate.

coniglio-in-umido
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 50 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Coniglio in Umido è un secondo piatto rustico che appartiene alla tradizione culinaria italiana, soprattutto a quella del Nord Italia. Il Coniglio in Umido, che viene cotto in padella, solitamente si serve con polenta e patate.

Il Coniglio in questa ricetta viene arricchito con Vino Bianco, Cipolla, Aglio, Passata di Pomodoro, Alloro, Salvia, Rosmarino e Peperoncino, che smorzano il sapore di selvatico tipico di questa carne. Il risultato è un piatto succoso, di quelli in cui la scarpetta è d’obbligo! Se amate il Coniglio in Umido potete provare anche il Coniglio alla Ligure, il Coniglio alla Cacciatora e il Coniglio in Casseruola. E ora vediamo subito la ricetta del Coniglio in Umido!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Coniglio in Umido?

  1. Per preparare il Coniglio in Umido prendete il coniglio e ripulitelo da rognoni, cuore e fegato e teneteli da parte. Passate il coniglio sotto dell'acqua fredda corrente poi asciugatelo tamponandolo con della carta assorbente da cucina, poi tagliatelo in pezzetti.
  2. Spelate la cipolla e tritatela a pezzettini fini poi fatela cuocere a fuoco basso in una padella di grandi dimensioni con un filo di olio per almeno 10 minuti. Nel frattempo in una ciotola tritate finemente il peperoncino, il rosmarino, la salvia, l'alloro e l'aglio. Passati i 10 minuti aggiungete il trito in padella e mescolate bene.
  3. Rosolate per un paio di minuti poi aggiungete anche il coniglio e cuocetelo per circa 40 minuti, fino a quando non raggiungerà una colorazione dorata. Sfumate con il vino bianco e quando è evaporato aggiungete anche la polpa di pomodoro, il sale e il pepe. Coprite con un coperchio e continuate a cuocere. Di tanto in tanto aggiungete un mestolo di brodo vegetale.
  4. A metà cottura se volete potete aggiungere i rognoni, il cuore e il fegato tagliato a metà. Quando il coniglio è pronto continuate a cuocere togliendo il coperchio, in modo da far addensare il fondo di cottura. Quando il fondo di cottura avrà formato un sughetto spegnete il gas e servite il Coniglio in Umido.

– Consigli

Vi consiglio di servire il Coniglio in Umido con della Polenta e delle Patate al Forno. Per rendere il vostro Coniglio in Umido ancora più gustoso potete preparare il Brodo Vegetale in casa!

– Come Conservare il Coniglio in Umido

Se dovesse avanzarvi del Coniglio in Umido potete conservarlo in frigorifero per un giorno, chiuso in un contenitore ermetico.