Challah, Pane Ebraico

Il Pane Challah è il tipico pane della tradizione ebraica che si consuma di solito in occasione dello Shabbat. Le Challah sono delle pagnotte intrecciate soffici e ottime per essere personalizzate anche in versione dolce.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Challah, Pane Ebraico

Pubblicità

  • Difficoltà Media
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Dosi per 2 Trecce

La Challah è il tipico pane ebraico a forma di treccia mangiato in occasione dello Shabbat, molto simile al pan brioche, ma che non richiede l’utilizzo di ingredienti di derivazione animale come il burro o il latte.

Nella Ricetta della Challah che vi proponiamo leggerete che utilizziamo anche un uovo per l’impasto ma potete tranquillamente ometterlo perché non è vitale per la realizzazione del Pane Ebraico, ma viene utilizzato per dare un colore più caldo al pane. Se volete potete ottenere una colorazione più calda aggiungendo un po’ di Curcuma, sarà una deviazione dalla Ricetta Originale del Pane Challah, che però non influirà troppo sul gusto.

Come per tutti i lievitati i tempi di preparazione non sono rapidissimi però una corretta lievitazione vi permetterà di ottenere una Challah molto digeribile e dal gusto inconfondibile.

Il Pane Challah, per la sua consistenza ed il suo gusto, è ottimo da consumarsi anche durante la colazione con un po’ di marmellata o l’imbattibile crema alla nocciola, magari fatta in casa.

Altre Ricette per il Pane:

Pubblicità

Ingredienti per 2 Trecce

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare il Pane Challah iniziate sciogliendo il lievito di birra fresco nell’acqua, poi unite in una ciotola grande la farina 0 e la farina 00 setacciandole con cura.

  2. Unite alle farina il lievito sciolto nell’acqua, i 4 cucchiai di zucchero, l’olio ed iniziate ad impastare per bene il tutto. A metà impasto aggiungete il sale, l’uovo e proseguite ad impastare.

  3. Quando l’impasto diventa liscio e compatto toglietelo dalla ciotola e lavoratelo bene su un piano infarinato per 5-10 minuti. Rimettete il tutto nella ciotola dopo averla infarinata, coprite con della pellicola alimentare e fate lievitare per almeno 2-3 ore nel forno spento.

  4. Una volta che il ripieno sarà raddoppiato trasferitelo nuovamente sulla spianatoia infarinata e rilavorate il tutto. Dividete ora l’impasto a metà e poi dividete ancora le due pagnotte in tre parti. Formate con tre pezzi dei rotoli della stessa lunghezza e intrecciateli. Ripetete l’operazione anche con gli altri 3 pezzi.

    Ricetta Challah Pane
  5. Mettete le 2 trecce su di una teglia ricoperta di carta da forno e fatele lievitare ancora per circa 30-40 minuti.  Spennellate le trecce con un uovo sbattuto e cospargetele di semi di sesamo.

  6. Infornatele le Challah in forno statico preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti. Le Challah saranno pronte quando avranno un bel colore dorato.

    Ricetta Challah

Varianti e Alternative

Se volete potete preparare il vostro Pane Challah anche senza utilizzare l’uovo nell’impasto e usando del latte vegetale per spennellare le trecce prima di cospargerle con i semi di sesamo.

Pubblicità

Consigli

Come per tutti i lievitati vi consigliamo un trucco della tradizione che non sbaglia mai. Realizzate il vostro Pane Challah in una giornata non ventosa. Leggenda o no, sappiate che la lievitazione cambierà.

Conservazione

Il Pane Challah si conserva in un sacchetto di carta per 2-3 giorni oppure potete tranquillamente congelarlo in congelatore dopo averlo messo in un sacchetto di plastica.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti