Cannelloni Amalfitani

I Cannelloni Amalfitani sono un primo piatto gustoso e sostanzioso, preparato con Crespelle, Ragù di Carne, Mozzarella, Besciamella e Salsa di Pomodoro.

Difficoltà Media
Preparazione 40 minuti
Cottura 120 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

Cannelloni Amalfitani sono un primo piatto che potremmo definire a metà tra i Cannelloni tradizionali e i Cannelloni di Crespelle con Ragù alla Bolognese. Composti da Crespelle ripiene di Ragù di Carne, Mozzarella e Besciamella e ricoperti da Salsa di Pomodoro, i Cannelloni all’Amalfitana sono un piatto dal sapore semplice, ma allo stesso tempo gustosissimo!

Cannelloni all’Amalfitana sono un primo piatto sostanzioso che si adatta perfettamente ad un pranzo della domenica in famiglia oppure ad una cena con gli amici. Inoltre potete prepararli in anticipo e conservarli in freezer, per poi scongelarli nel momento in cui avete voglia di gustarli oppure quando avete ospiti improvvisi per pranzo o cena.

Se cercate altre Ricette di Cannelloni Originali, vi suggeriamo di dare un’occhiata anche ai Cannelloni di Mare e ai Cannelloni di Verza e Porri con Salsa di Zucca! E ora vi lasciamo subito alla ricetta dei Cannelloni Amalfitani!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare i Cannelloni Amalfitani?

  1. Per preparare i Cannelloni Amalfitani iniziate realizzando la besciamella. Fate sciogliere in un pentolino antiaderente il burro a fiamma media e aggiungete la farina mescolando con una frusta. Sempre continuando a mescolare, aggiungete il latte e portate a bollitura il composto.
  2. Aggiungete un po' di sale, una spolverata di note moscata abbassate la fiamma e cuocete per 20 minuti tendo sempre ben mescolato. Togliete dal fuoco e regolate di sale se necessario.
  3. Passate ora alla preparazione delle crespelle. Setacciate la farina in una ciotola di grandi dimensioni, aggiungete il sale, le uova e mescolando con la frusta versate nella ciotola il latte a filo, continuando a lavorare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mescolando sempre con molta attenzione aggiungete anche il mezzo bicchiere d'acqua fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
  4. Fate scaldare una crepiera unta con un filo di olio, versate un mestolo di composto nella padella e cuocete per un paio di minuti. Controllate che il lato della crepe sia cotto e giratela per cuocerla anche dall'altro lato. Continuate nello stesso modo fino a terminare tutto l'impasto, avendo cura di rimescolare spesso la pastella e conservando le crepe già cotte in un piatto, posizionate una sopra all'altra.
  5. Continuate con la preparazione del ripieno. Prendete una padella ampia e fate rosolare in filo di olio d'oliva la cipolla, la carota e lo spicchio d'aglio.  Aggiungete in padella la carne macinata e quando avrà cambiato colore sfumatela con il vino bianco. Fate evaporare il vino, coprite con un coperchio e cuocete il tutto per altri 20 minuti. Una volta pronta, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente la carne.
  6. Tagliate a cubetti la mozzarella e aggiungetela alla carne oramai completamente raffreddata. Spolverizzate con il Parmigiano, aggiungete la besciamella e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.
  7. Coprite il fondo di una pirofila da forno con uno strato sottile di Salsa di Pomodoro e tenetela da parte. Posizionate in un piatto una crespella, disponeteci al centro un paio di cucchiai di ripieno a base di carne e besciamella, arrotolate la crepe su sé stessa e posizionatela nella pirofila, sopra alla salsa di pomodoro. Continuate fino a terminare tutti gli ingredienti.
  8. Ricoprite tutte le crespelle con la salsa al pomodoro, spolverizzate con dell'abbondante Parmigiano e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti. Passato questo tempo, mettete il forno in modalità grill e cuocete per altri 5 minuti in modo da gratinare bene la superficie. Sfornate e servite immediatamente i Cannelloni Amalfitani in modo che siano ben caldi!
  9. Ricetta Ricetta Cannelloni Amalfitani

– Varianti e Alternative

Se volete preparare dei Cannelloni Amalfitani Vegetariani vi basterà semplicemente realizzare un ripieno di Ricotta e Spinaci. Se preferite, potete preparare i Cannelloni all'Amalfitana anche con la Pasta Fresca all'Uovo al posto delle Crespelle.

– Consigli

Per rendere ancora più deliziosi i vostri Cannelloni Amalfitani vi consigliamo di utilizzare della Salsa al Pomodoro Fatta in Casa. Se non avete a disposizione una crepiera potete utilizzare una padella antiaderente da circa 18 centimetri di diametro.

– Come Conservare i Cannelloni Amalfitani

I Cannelloni Amalfitani avanzati si possono conservare in frigorifero per un giorno, chiusi in un contenitore ermetico. Se avete utilizzato solamente ingredienti freschi potete congelare i Cannelloni Amalfitani prima di cuocerli e procedere alla cottura solo in un secondo momento.

- Note alla Ricetta