Calamari in Umido con le Patate

I Calamari in Umido con le Patate sono un gustosissimo secondo piatto di pesce tipico della tradizione culinaria italiana perfetto per una cena con amici.

Ricetta Calamari In Umido Con Le Patate
Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 90 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

I Calamari in Umido con le Patate sono un gustosissimo secondo piatto di pesce che appartiene alla tradizione culinaria italiana, soprattutto a quella del Sud Italia. Esistono tantissime varianti di questo piatto, ma in questa ricetta prepariamo i Calamari in Umido con le Patate e Pomodoro.

Questi Anelli di Calamari in Umido con Patate sono perfetti da realizzare per il pranzo della domenica in famiglia, per una cena con gli amici oppure per un’occasione speciale: pronti in poco meno di due ore, i Calamari e Patate in Umido sono un piatto che vi conquisterà fin dal primo assaggio!

Se siete alla ricerca di altre Ricette con i Calamari, vi suggeriamo di dare un’occhiata anche ai Calamari al Sugo, ai Calamari Ripieni al Sugo e alla Calamarata! E ora scopriamo insieme la ricetta dei Calamari in Umido con le Patate!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Calamari in Umido con le Patate?

  1. Per preparare i Calamari in Umido con le Patate iniziate lavando con cura le patate e fatele cuocere in abbondante acqua fredda per circa 35-40 minuti, o comunque fino a quando sono perfettamente lessate. Quando sono lesse scolatele e lasciatele raffreddare. Una volta tiepide, sbucciatele e tagliatele a pezzetti.
  2. Nel frattempo in un'ampia pentola antiaderente fate scaldare a fuoco basso quattro cucchiai di olio extravergine d'oliva, poi fateci rosolare uno spicchio d'aglio. Dopo qualche minuto versate la passata di pomodoro, regolate di sale e proseguite la cottura per circa 30-35 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  3. Mentre sia le patate che il sugo stanno cuocendo, proseguite pulendo i calamari. Sciacquateli sotto l'acqua corrente fredda e tirate delicatamente la testa in modo da staccarla dal resto del corpo. Prendete il corpo ed estraete molto delicatamente la parte di cartilagine trasparente. Rimuovete anche la sacca dell'inchiostro e le interiora, poi sciacquate nuovamente.
  4. Incidete il mantello e tirate delicatamente la pelle per rimuoverla. Eliminate il dente centrale dai tentacoli e tagliate la parte molle appena sopra gli occhi, in modo da conservare solamente i tentacoli ed eliminando il resto della testa. Sciacquate nuovamente sotto l'acqua corrente fredda e tagliate le sacche ad anelli.
  5. Fate scaldare a fiamma alta un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva in un'ampia padella antiaderente e, quando l'olio è ben caldo, fate rosolare l'aglio sbucciato. Aggiungete i calamari, fateli cuocere per un paio di minuti e sfumate con il vino bianco.
  6. Quando la parte alcolica del vino è completamente evaporata, trasferite i calamari nella pentola con il sugo, aggiungete anche le patate, abbassate la fiamma al minimo, regolate di sale e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Passato questo tempo, spegnete il fuoco e servite i Calamari in Umido con le Patate!

– Varianti e Alternative

Se volete rendere i Calamari in Umido con le Patate più piccanti potete aggiungerci un pizzico di Peperoncino in polvere. Se preferite invece potete aggiungere dei Piselli oppure delle Olive Nere.

– Consigli

Se non siete molto pratici con la pulizia dei Calamari vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra guida su Come Pulire i Calamari.Se, una volta aggiunti sia i Calamari che le Patate, il Sugo dovesse essere troppo denso, potete renderlo più liquido con un goccio di Acqua oppure con del Brodo Vegetale caldo.

– Come Conservare il Calamari in Umido con le Patate

I Calamari in Umido con le Patate andrebbero consumati al momento, ma se proprio dovessero avanzare possono essere conservati in frigorifero per un giorno, a patto che siano chiusi in un contenitore ermetico.