Broccoli al Vapore

I broccoli al vapore sono un contorno salutare, ricco di nutrienti e leggero da preparare con la vaporiera o con il microonde.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Broccoli al Vapore

Pubblicità

  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 porzioni

I Broccoli cotti al Vapore sono un’ottima base per preparare primi e secondi gustosi, nonché un contorno sano e leggero ideale per accompagnare piatti di carne e di pesce.

Il vantaggio dei broccoli al vapore rispetto a quelli lessati è che trattengono più aromi e sostanze nutritive, risultando inoltre più “croccanti” da mangiare. Per una cena light senza rinunciare al gusto, i broccoli sono davvero l’ideale e sono un’ottima alternativa ai classici Broccoli in Padella.

Broccoli al Microonde

Per cuocere i broccoli al vapore servirebbe la vaporiere ma, se non ne avete una, potrete utilizzare anche il microonde. I broccoli al microonde sono pronti in pochi minuti e senza cattivi odori per casa: avrete solo bisogno di una ciotola adatta alla cottura in microonde e della pellicola trasparente.

Altri Contorni Light da Provare:

Pubblicità

Ingredienti per 4 porzioni

  • 600 g di Broccoli (solo le cimette, senza scarti)
Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare i Broccoli al Vapore iniziate lavando i broccoli e staccando le cimette.

  2. Se volete cucinare i Broccoli al Vapore nella Vaporiera mettete a bollire in una pentola (con il relativo cestello per cottura a vapore) quattro dita d’acqua e, una volta raggiungo il bollore, adagiate i broccoli nel cestello. Lasciate cuocere con il coperchio per circa 10-15 minuti (a seconda del livello di cottura desiderato).

  3. Se invece volete cucinare i Broccoli al Vapore nel Microonde, ponete le cimette in una ciotola adatta per la cottura al microonde con 3 cucchiai di acqua. Coprite con pellicola trasparente, forellate la superficie e cuocete alla massima potenza (800-1000 W) per 4-5 minuti; trascorso questo tempo scoprite il contenitore, mescolate per bene le cimette, ricoprite, e cuocete per altri 4-5 minuti.

  4. Una volta ottenuto il grado di cottura desiderato (sempre verificabile infilando una forchetta) i vostri broccoli al vapore sono pronti per essere gustati. Potete condirli e mangiarli al naturale oppure saltarli in padella per preparare gustosi primi, secondi e contorni più elaborati.

Conservazione

I Broccoli al Vapore si conservano in frigorifero per 2-3 giorni.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti