Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno

L'Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno è un gustoso secondo piatto che si può gustare sia caldo che freddo, perfetto per il pranzo della domenica.

Ricetta Arrotolato Di Tacchino Arrosto Con Ripieno
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 75 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

L’Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno è un gustoso secondo piatto della tradizione che si realizza con Petto di Tacchino e Ripieno alla Bresciana. Facile da preparare, questo Rotolo di Tacchino Ripieno in Padella è uno di quei piatti completi che diventano ancora più gustosi se accompagnati da un contorno di patate e da Polenta fumante.

Cotto in padella, questo Rotolo di Tacchino Arrosto è perfetto da gustare sia caldo che freddo per cui è ideale sia per il pranzo della domenica in famiglia che per cena, ma anche per un picnic oppure per il pranzo al lavoro. Se volete stupire tutti con un piatto semplice, ma di sicuro successo, allora dovete assolutamente preparare questo Rotolo di Tacchino Farcito con Ripieno di Magro alla Bresciana! E se dovesse avanzare nessun problema, possiamo gustare il Rotolo di Tacchino Ripieno in Tegame anche il giorno dopo!

Se cercate altre idee su Come Cucinare il Rotolo di Tacchino vi consigliamo di dare un’occhiata anche al Petto di Tacchino con Spinaci e Formaggio, all’Arrosto di Tacchino Ripieno di Frittata e Mortadella e all’Arrosto di Tacchino Ripieno con Spinaci! E ora scopriamo insieme la ricetta dell’Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare l'Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno?

  1. Per preparare l'Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno iniziate dalla realizzazione del ripieno, che vi consigliamo di preparare la sera prima. Mettete il pane grattugiato,  il Grana grattugiato, l'uovo e il prezzemolo in una ciotola ampia.
  2. In una padella antiaderente fate soffriggere l'aglio nel burro, poi rimuovete l'aglio e versate il burro caldo nella ciotola con gli altri ingredienti. Aggiungete 1/2 bicchiere di brodo caldo e mescolate per amalgamare.
  3. Coprite il ripieno con della pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare in frigorifero per qualche ora, meglio ancora se tutta la notte.
  4. Prendete il petto di tacchino, apritelo a libro e battetelo fino a renderlo sottile, ma non troppo. Prendete il ripieno dal frigorifero e distribuitelo sul petto di tacchino fino a ricoprirlo completamente.
  5. Arrotolate il tacchino su sé stesso fino ad ottenere un rotolo e legatelo con lo spago. Versate in un'ampia padella antiaderente un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva, posizionate al centro il rotolo di tacchino e aggiungete sia la salvia che il rosmarino.
  6. Coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa 45 minuti, avendo cura di bagnare la carne con del Brodo Vegetale e di girare di tanto in tanto l'arrotolato.
  7. Successivamente irrorate con il vino bianco e proseguite la cottura per un'altra mezz'ora, sempre girando la carne e bagnandola con il brodo.
  8. Passato questo tempo spegnete il fuoco e lasciate leggermente raffreddare. Tagliate a fette, rimuovete lo spago e servite l'Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno!
  9. Ricetta Arrotolato Ripieno Di Tacchino

– Varianti e Alternative

Se volete ottenere un Arrotolato di Tacchino più saporito potete avvolgerlo nella Pancetta prima di cuocerlo oppure aggiungere tra il Ripieno alla Bresciana e il Petto di Tacchino uno strato di Spinaci Lessi.

– Consigli

Se volete servire il Rotolo di Tacchino Arrosto con un contorno di Patate vi basta semplicemente aggiungerle in padella dopo circa 20 minuti da inizio cottura. Se invece non siete pratici con la legatura della carne, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra guida su Come Legare l'Arrosto.

– Come Conservare l'Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno

L'Arrotolato di Tacchino Arrosto con Ripieno si può consumare sia caldo che freddo per cui se avanza si può trasferire in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero per un giorno.

Lascia un commento