Tartelette al Lemon Curd

Le Tartelette al Lemon Curd sono dei dolcetti di piccola pasticceria dal gusto delicato. Ideali in ogni momento della giornata, vediamo oggi come prepararli!

Please wait...
Stampa
ricetta-tartellette-al-lemon-curd
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

Le Tartelette al Lemon Curd sono dei dolcetti di piccola pasticceria in formato monoporzione davvero golosi e invitanti. Con la ricetta di oggi porterete in tavola un dessert dal gusto raffinato e agrumato, perfetto da servire al termine di una cena a due o in un’occasione speciale come la Festa della Donna.

Dei dischi di pasta frolla aromatizzata con la scorza di limone vengono fatti cuocere all’interno del forno per essere poi farciti con il lemon curd, una crema fresca a base di uovo, zucchero, burro e limone: otterrete dei dolci finger food dal sapore davvero delicato con i quali lascerete tutti i vostri ospiti a bocca aperta!

La Crostata al Limone, le Mini Cheesecake al Limone, il Tiramisù al Limone e i Mini Plumcake al Limone sono dei dessert imperdibili se siete amanti del sapore pronunciato e piacevole del limone. Oggi però realizzate con noi le Tartellette al Lemon Curd!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare le Tartelette al Lemon Curd?

  1. Per preparare le Tartellette al Lemon Curd iniziate unendo in una planetaria il burro freddo a pezzetti, lo zucchero e il sale e impastate fino a ottenere un composto sabbioso. All'interno di una ciotola setacciate la farina e grattugiate la scorza di limone, unite anch'essi all'impasto e, continuando a lavorare con la foglia, aggiungete anche le uova. Una volta che quest'ultime si saranno amalgamate all'impasto trasferitelo sulla spianatoia e lavoratelo con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo: ricopritelo quindi con della pellicola trasparente e fatelo riposare per almeno due ore all'interno del frigorifero.
  2. Per fare il Lemon Curd raccogliete all'interno di un recipiente la scorza non trattata di tre limoni, il loro succo filtrato e la maizena setacciata. Tagliate il burro a pezzetti e fatelo sciogliere in un pentolino con il doppio fondo a fuoco dolce: aggiungete quindi lo zucchero e mescolate con un cucchiaio. Sbattete le uova e i tuorli in una terrina, aggiungetele al pentolino e, continuando a mescolare, versate anche il composto di limone e maizena: continuate a rimestare e proseguite con la cottura a fuoco dolce fino a far addensare la crema che non dovrà mai però bollire. Una volta pronta setacciate la crema, utilizzando un colino dalle maglie fini, all'interno di una ciotola; ricoprite il tutto con della pellicola trasparente e conservate in frigorifero.
  3. Ultimati i tempi di riposo stendete la frolla in una sfoglia di circa 6 millimetri di spessore aiutandovi con un matterello e utilizzando pochissima farina. Una volta stesa ricavate dalla frolla con un coppapasta dal diametro di nove centimetri dei dischi e adagiateli negli stampini di sette centimetri di diametro per le tartellette. Premete il disco all'interno degli stampini in maniera che aderisca perfettamente a essi, eliminate i bordi di pasta in eccesso con un coltello e forate la superficie con i rebbi di una forchetta.
  4. Foderate quindi ogni stampo con un quadrato di carta forno, ponetevi sopra un peso e trasferite le tartellette in una teglia: cuocete in forno a 165°C per mezz'ora per poi togliere i pesi e la carta forno e proseguire nella cottura per altri dieci minuti a 170°C. Riempite una sac à poche con il lemon curd e, dopo aver sfornato e fatto raffreddare le tartellette, farcitele e trasferitele su un vassoio da portata.
  5. Per decorare le tartellette tagliate la scorza di limone alla julienne, immergetele in una pentola contenente acqua in ebollizione per qualche minuto e scolatele. Fate scaldare lo zucchero e l'acqua all'interno di una padella e una volta che lo sciroppo inizierà a bollire aggiungete le scorze: fatele caramellare per un minuto circa e toglietele dal fuoco. Decorate quindi le tartellette con le scorzette di limone e i mirtilli: le vostre Tartellette al Lemon Curd sono pronte per essere servite.

– Varianti e Alternative

Potete cuocere le tartellette direttamente con il lemon curd: esse avranno così un sapore ancora più delicato. Inoltre potete anche lasciare le vostre Tartellette al Lemon Curd al naturale e decidere di non decorarle: risulteranno comunque buonissime.

– Consigli

Per capire quando il Lemon Curd dovrà essere tolto dal fuoco immergete un cucchiaio di legno all'interno della crema: quand'esso non scivolerà più dal cucchiaio vorrà dire che sarà pronto.

– Come Conservare le Tartelette al Lemon Curd

Potete conservare le Tartellette al Lemon Curd per al massimo un paio di giorni all'interno del vostro frigorifero avendo cura di riporle in un contenitore ermetico.
ricetta-pollo-fritto-allo-zenzero

Pollo Fritto allo Zenzero

Risotto con Salsiccia e Zafferano

risotto-con-salsiccia-e-zafferano