Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini

Gli Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini sono un gustoso primo piatto facile e veloce da preparare perfetto per un pranzo o un a cena dai tipici sapori e aromi estivi.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini

Pubblicità

  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

Gli Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini sono un gustoso primo piatto facile e veloce da preparare perfetto per un pranzo o un a cena dai tipici sapori e aromi estivi. Realizzati con un sugo a base di Filetti di Acciughe Sottolio, Pomodorini e Olive Nere, arricchiti con un tocco di Peperoncino questa versione degli Spaghetti con le Acciughe vi conquisterà per la facilità nella preparazione e per un gusto davvero invitante.

La Ricetta per gli Spaghetti con Acciughe e Pomodorini vi permetterà di realizzare un primo piatto ottimo per quando si ha poco tempo per cucinare ma si ha voglia di gustare qualcosa di buono e in grado di conquistare un po’ tutti i palati. Come potrete ben capire nel leggere la ricetta è molto simile a quella degli Spaghetti alla Puttanesca ma con un tocco più fresco ed estivo.

Se volete potrete arricchire ulteriormente gli Spaghetti con le Acciughe con una bella spolverata di mollica ben tostata che donerà un ulteriore tocco di croccantezza ai vostri Spaghetti.

 

Altre Ricette per Primi Piatti:

Pubblicità

Ingredienti per 4 persone

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare gli Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini iniziate lavando bene i pomodorini e tagliateli in quarti. In una padella versate un po’ di olio d’oliva, lo spicchio d’aglio ed i filetti di acciughe. Mescolate bene fino a quando i filetti non si saranno “sfaldati”. Unite ora il peperoncino tritato molto finemente e fate rosolare per qualche istante.

  2. Aggiungete ora i pomodorini tagliati a pezzi, le olive nere e fate cuocere a fuoco moderato per 10-25 minuti. Quando gli spaghetti saranno cotti scolateli direttamente nella padella e fate insaporire a fuoco vivace per qualche istante. Ed ecco che i vostri Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini sono pronti per essere serviti in tavola.

Varianti e Alternative

Se volete potete arricchire i vostri Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini con una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato. Vi consigliamo di inserirlo dopo che avrete fatto insaporire gli spaghetti con il sugo; togliete la padella dal fuoco, unite il prezzemolo tritato e rimestate per bene il tutto.

Pubblicità

Consigli

Per preparare gli Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini vi consigliamo di utilizzare pomodorini non troppo maturi. Se i pomodorini sono troppo morbidi rischiano di scomporsi durante la cottura trasformandosi in una polpa di pomodoro.

Conservazione

Gli Spaghetti con Acciughe, Olive e Pomodorini si conservano per un giorno in frigorifero.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti