×

Savoiardi Senza Glutine Fatti in Casa

I Savoiardi Senza Glutine sono degli sfiziosi biscotti di pasticceria secca, leggeri e dal sapore delicato, che andranno a ruba. Scopriamo insieme come prepararli!
Ricetta Savoiardi Senza Glutine
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 12 minuti
  • Dosi per 4 persone

I Savoiardi Senza Glutine sono una ricetta facile e veloce per sfornare dei Biscotti Fatti in Casa in meno di mezz’ora, compresa la cottura. Fragranti e leggerissimi questi Savoiardi sono preparati solo con uova, zucchero, aromi e amido, che si uniscono per creare un composto spumoso che in forno crescerà leggermente, donando loro una consistenza irresistibile.

La ricetta si rifà a quella dei Savoiardi di Iginio Massari, grande pasticcere italiano che da sempre ci allieta con le sue leccornie dolciarie e con ricette alla portata di tutti, per sfornare anche tra i fornelli di casa dei dessert deliziosi e d’effetto.

Questi Savoiardi Fatti in Casa vi stupiranno per la loro facilità di preparazione e una volta provati non ne farete più a meno, perché in pochissimo tempo potrete servire una merenda genuina e deliziosa perfetta per i più piccoli, priva di glutine e senza grassi aggiunti.

Con la nostra ricetta sfornerete dei Savoiardi Morbidi e dorati perfetti da servire come Pasticceria Secca o magari in accompagnamento a un saporito Zabaione per un fine pasto saporito e veloce, ma prolungando di un poco la cottura otterrete dei Savoiardi più croccanti ideali per preparare ad esempio un delizioso Tiramisù o una golosa Torta di Biscotti Senza Cottura. Se poi volete provare altre Ricette di Biscotti Tradizionali allora vi consigliamo i Baci di Dama, le Paste di Meliga e i Baci di Alassio.

E ora ingredienti a portata di mano e preriscaldiamo in forno: oggi gustiamo insieme dei gustosissimi Savoiardi Senza Glutine!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare i Savoiardi Senza Glutine Fatti in Casa

  1. Per preparare i Savoiardi Senza Glutine montate i tuorli con lo zucchero e gli aromi a media velocità per circa 5 minuti, fino ad ottenere un composto spumoso. In un’altra ciotola montate a neve ferma gli albumi insieme allo zucchero.

  2. Incorporate con una spatola 1/3 degli albumi montati al composto di tuorli e zucchero, con movimenti dall’alto verso il basso, poi aggiungete metà della fecola setacciata e mescolate. Unite ancora 1/3 di albumi, l’altra metà di fecola (sempre mescolando delicatamente) e infine terminate con l’ultimo terzo di albumi montati.

  3. Trasferite il composto in una sac à poche con bocchetta liscia n. 10, modellate i savoiardi dando loro una lunghezza di circa 8 cm, poi spolverizzateli con zucchero semolato passato al setaccio e successivamente con lo zucchero a velo.

  4. Cuocete i Savoiardi Senza Glutine in forno preriscaldato a 210-220°C per 12 minuti e quando saranno ben dorati, sfornateli e fateli intiepidire su una gratella prima di consumarli.

Varianti e Alternative

In questa ricetta potrete usare indistintamente sia la fecola di patate che l’amido di mais, rispettando sempre la stessa dose suggerita. A piacere potrete spolverizzare la superficie dei Savoiardi Senza Glutine anche con del cacao amaro in polvere oppure con del cocco rapè per aromatizzarli.

Consigli

Il Savoiardo così cotto risulta più morbido e fresco e va consumato entro pochi giorni, preferibilmente come pasticceria secca. Se invece volete dei savoiardi più asciutti, che si conservano più a lungo e ideali da utilizzare nei dolci prolungate la cottura di 2 minuti abbassando la temperatura di 20°C.

Come Conservare i Savoiardi Senza Glutine Fatti in Casa

I Savoiardi Senza Glutine cotti per 12 minuti si conservano a temperatura ambiente, dentro a un contenitore ermetico, per qualche giorno. I Savoiardi più cotti invece, possono conservarsi (sempre all’interno di un contenitore ermetico) fino a 30 giorni.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...