Savoiardi Senza Glutine Fatti in Casa

I Savoiardi Senza Glutine sono degli sfiziosi biscotti di pasticceria secca, leggeri e dal sapore delicato, che andranno a ruba. Scopriamo insieme come prepararli!

Ricetta Savoiardi Senza Glutine
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 12 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

I Savoiardi Senza Glutine sono una ricetta facile e veloce per sfornare dei Biscotti Fatti in Casa in meno di mezz’ora, compresa la cottura. Fragranti e leggerissimi questi Savoiardi sono preparati solo con uova, zucchero, aromi e amido, che si uniscono per creare un composto spumoso che in forno crescerà leggermente, donando loro una consistenza irresistibile.

La ricetta si rifà a quella dei Savoiardi di Iginio Massari, grande pasticcere italiano che da sempre ci allieta con le sue leccornie dolciarie e con ricette alla portata di tutti, per sfornare anche tra i fornelli di casa dei dessert deliziosi e d’effetto.

Questi Savoiardi Fatti in Casa vi stupiranno per la loro facilità di preparazione e una volta provati non ne farete più a meno, perché in pochissimo tempo potrete servire una merenda genuina e deliziosa perfetta per i più piccoli, priva di glutine e senza grassi aggiunti.

Con la nostra ricetta sfornerete dei Savoiardi Morbidi e dorati perfetti da servire come Pasticceria Secca o magari in accompagnamento a un saporito Zabaione per un fine pasto saporito e veloce, ma prolungando di un poco la cottura otterrete dei Savoiardi più croccanti ideali per preparare ad esempio un delizioso Tiramisù o una golosa Torta di Biscotti Senza Cottura. Se poi volete provare altre Ricette di Biscotti Tradizionali allora vi consigliamo i Baci di Dama, le Paste di Meliga e i Baci di Alassio.

E ora ingredienti a portata di mano e preriscaldiamo in forno: oggi gustiamo insieme dei gustosissimi Savoiardi Senza Glutine!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Savoiardi Senza Glutine Fatti in Casa?

  1. Per preparare i Savoiardi Senza Glutine montate i tuorli con lo zucchero e gli aromi a media velocità per circa 5 minuti, fino ad ottenere un composto spumoso. In un'altra ciotola montate a neve ferma gli albumi insieme allo zucchero.
  2. Incorporate con una spatola 1/3 degli albumi montati al composto di tuorli e zucchero, con movimenti dall'alto verso il basso, poi aggiungete metà della fecola setacciata e mescolate. Unite ancora 1/3 di albumi, l'altra metà di fecola (sempre mescolando delicatamente) e infine terminate con l'ultimo terzo di albumi montati.
  3. Trasferite il composto in una sac à poche con bocchetta liscia n. 10, modellate i savoiardi dando loro una lunghezza di circa 8 cm, poi spolverizzateli con zucchero semolato passato al setaccio e successivamente con lo zucchero a velo.
  4. Cuocete i Savoiardi Senza Glutine in forno preriscaldato a 210-220°C per 12 minuti e quando saranno ben dorati, sfornateli e fateli intiepidire su una gratella prima di consumarli.

– Varianti e Alternative

In questa ricetta potrete usare indistintamente sia la fecola di patate che l'amido di mais, rispettando sempre la stessa dose suggerita. A piacere potrete spolverizzare la superficie dei Savoiardi Senza Glutine anche con del cacao amaro in polvere oppure con del cocco rapè per aromatizzarli.

– Consigli

Il Savoiardo così cotto risulta più morbido e fresco e va consumato entro pochi giorni, preferibilmente come pasticceria secca. Se invece volete dei savoiardi più asciutti, che si conservano più a lungo e ideali da utilizzare nei dolci prolungate la cottura di 2 minuti abbassando la temperatura di 20°C.

– Come Conservare i Savoiardi Senza Glutine Fatti in Casa

I Savoiardi Senza Glutine cotti per 12 minuti si conservano a temperatura ambiente, dentro a un contenitore ermetico, per qualche giorno. I Savoiardi più cotti invece, possono conservarsi (sempre all'interno di un contenitore ermetico) fino a 30 giorni.

Lascia un commento