×

Polpette Proteiche alle Lenticchie

Le Polpette Fit alle Lenticchie sono un delizioso finger food perfetto come secondo piatto alternativo o come sfizioso aperitivo: ideali da gustare con gli amici o per stupire i vostri ospiti!
Ricetta Polpette Proteiche Alle Lenticchie
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 25-30 polpette

Le Polpette Proteiche alle Lenticchie sono un finger food vegetariano ed estremamente funzionale per la palestra stuzzicante e dal sapore delicato, caratterizzato da uno strato croccante che racchiude un cuore morbido e saporito. Ottime sia calde che fredde, queste polpette vegetariane sono ideali da servire ancora calde come seconda portata accattivante e proteica, oppure una volta fredde, da offrire in occasione di aperitivi con gli amici senza dover rinunciare a benessere e salute.

La ricetta delle Polpette Fit alle Lenticchie è una di quelle preparazioni facili e veloci che vi permetteranno di ottenere un secondo piatto vegetale diverso e saporito, ricco di sali minerali e vitamine e facili da apprezzare anche per i più piccoli.

In più abbiamo voluto arricchire la ricetta con dei semi di sesamo e farina di mandorle in modo da arricchirne il sapore e renderle ancora più estrose e accattivanti.

Siamo sicuri che ve ne innamorerete subito e se siete amanti delle polpette vegetariane provate le nostre gustose ricette: Polpette di FavePolpette di FagioliPolpette di Verdure al Forno, Polpette di SoiaPolpette di Cavolfiore e le Polpette di Broccoli. Siamo certi che saranno apprezzatissime da tutti, anche da chi non è vegetariano!

Dunque allacciamo i grembiuli e mani in pasta: prepariamo insieme queste gustosissime Polpette Fit alle Lenticchie!

Questa Ricetta Fitness fa parte della nuova sezione dedicata alle Ricette Fit: scopri tutte le ricette de Il Club delle Ricette Fitness.

Ingredienti per 25-30 polpette

Come Fare le Polpette Proteiche alle Lenticchie

  1. Mettete in una ciotola i semi di sesamo tritati con 5-6 cucchiai di acqua e lasciate riposare il tutto per 10 minuti: dovrà raggiungere una consistenza simil-gelatinosa.

  2. Inserite ora tutti gli ingredienti, escluso il pan grattato, in un mixer e tritateli per qualche minuto fino a ottenere un composto omogeneo.

  3. Aggiungete ora il composto gelatinoso precedentemente preparato e tritate ancora il tutto per qualche secondo. L’ideale sarebbe raggiungere ora una consistenza non troppo omogenea, perché il composto che andrete a ottenere dovrà poi essere impastato.

  4. Trasferite quindi il composto in una ciotola più grande e aggiungete 5-6 cucchiai di pane grattugiato: se vedete che rimane troppo umido aggiungetene ancora un paio di cucchiai.

  5. Adesso iniziate a modellare una piccola parte del composto ottenuto per formare delle polpette, avendo cura di essere delicati, in quanto il composto è molto fragile. Ripetete il processo fino all’esaurimento dell’impasto.

  6. Disponete quindi le polpette su una teglia, coperta con della carta forno, e aggiungeteci sopra una spolverata di pane grattugiato e un filo d’olio.

  7. Disponete infine la teglia a 180°C per circa 30 minuti, avendo cura di girare le polpette a metà cottura.

  8. Ora non vi resta che sfornarle e gustarvi ancora calde queste strabilianti polpette vegetali.

Varianti e Alternative

In alternativa potete provare a usare anche delle lenticchie rosse o dei faglio borlotti per preparare queste gustose polpette.

Consigli

Vi consiglio di provarle abbinate a delle verdure fresche e croccanti come carote e cetrioli: il contrasto vi lascerà estasiati.

Ho conseguito a Brescia il titolo di Dottore in Dietistica e attualmente vivo a Torino, dove mi sto specializzando in Scienze della Nutrizione e dell’Alimentazione Umana.