×

Pollo Piri Piri

Il Pollo Piri Piri è un gustoso secondo piatto di Pollo di origine Portoghese. Cotto in una Salsa al Peperoncino, è perfetto per gli amanti del piccante.
Ricetta Pollo Piri Piri
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 4 persone

Il Pollo Piri Piri è un gustoso e super saporito secondo piatto di origine portoghese che si realizza con un Peperoncino africano estremamente piccante di nome Piri Piri. Facile e veloce da preparare, il Pollo Piri Piri Portoghese ha la particolarità di essere cotto in una Salsa Piccante a base di Peperoncini, Succo di Limone, Paprika Dolce, Olio Extravergine d’Oliva, Aceto di Mele e Sale.

Il Pollo alla Portoghese con Salsa Piri Piri è il piatto perfetto per voi se amate i sapori estremamente piccanti, ma è ideale anche per una cena tra amici: il sapore deciso dei Petti di Pollo in Salsa Piri Piri si smorza facilmente aggiungendo un po’ di Miele oppure della Passata di Pomodoro.

Se amate i Secondi Piatti di Pollo Cremosi non perdetevi anche il Pollo alla Pizzaiola, il Pollo alla Marengo e il Petto di Pollo ai Peperoni! E ora scopriamo insieme la ricetta del Pollo Piri Piri!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare il Pollo Piri Piri

  1. Per preparare il Pollo Piri Piri iniziate sciacquando i peperoncini sotto l’acqua corrente fredda e tamponandoli con della carta assorbente da cucina per asciugarli. Tagliateli a metà per lungo, eliminate il picciolo e rimuovete la parte centrale composta dai semi. Tagliateli a pezzetti più piccoli e trasferiteli nella ciotola del mixer.

  2. Aggiungete lo spicchio di aglio precedentemente sbucciato, un pizzico di sale, l’olio extravergine d’oliva, il succo di limone, l’aceto di mele e la paprika dolce. Azionate la macchina e lavorate fino ad ottenere un composto denso, ma omogeneo.

  3. Trasferite il composto in un padella ampia e fatelo scaldare a fiamma bassa. Nel frattempo pulite i petti di pollo da eventuali ossicini rimasti e dalle parti grasse. Aggiungete in padella i petti di pollo e proseguite la cottura per circa 30 minuti, avendo cura di rigirare il pollo per cuocerlo uniformemente.

  4. Quando il pollo è perfettamente cotto, spegnete il fuoco e trasferite sia il pollo che la salsa nei piatti da portata. Spolverizzate con dell’origano e servite il Pollo Piri Piri ben caldo!

    Ricetta Petto Pollo Salsa Piri Piri

Varianti e Alternative

Se volete rendere il Pollo Piri Piri meno piccante potete aggiungere alla Salsa un cucchiaio di Miele Millefiori e un po’ di Passata di Pomodoro.

Consigli

Se non riuscite a reperire i Peperoncini Piri Piri potete sostituirli con il Peperoncino Cayenna.

Se, durante la cottura, il Pollo dovesse asciugarsi troppo, potete bagnarlo con un filo di Olio Extravergine d’Oliva.

Come Conservare il Pollo Piri Piri

Il Pollo Piri Piri andrebbe consumato al momento, ma se dovesse avanzare si può riporre in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero per un giorno.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.