Pollo allo Zafferano

Il Pollo allo Zafferano è un secondo piatto di carne appetitoso e dal colore dorato. Facile da preparare, sarà impossibile resistere a questa fantastica ricetta!

ricetta-pollo-allo-zafferano
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Pollo allo Zafferano è un secondo piatto di carne leggero e davvero facile da realizzare. Gustoso, profumato e anche colorato, potete servire questo piatto durante una cena con i vostri amici portando in tavola una carne dal sapore inconfondibile: vi assicuriamo che tutti i vostri commensali vorranno sapere come avete fatto a realizzare questa ricetta!

Delle sovracosce di pollo vengono insaporite e arricchite da una fantastica salsa alla panna e zafferano: inoltre la cottura lenta e a fuoco dolce conferirà al pollo, una della carni bianche per eccellenza e amata praticamente da tutti, quella consistenza morbida e succosa sprigionando un’esplosione di sapori all’interno della vostra bocca sin dal primo morso.

Il Pollo al Miele, il Pollo al Curry con Yogurt, il Pollo alla Senape, il Risotto alla Milanese e lo Sformato di Riso con Zafferano, Speck e Provola e gli Gnocchi al Radicchio e Zafferano sono dei piatti che non potete perdere se siete amanti del pollo e dello zafferano. Ora però scopriamo insieme la ricetta del Pollo allo Zafferano!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Pollo allo Zafferano?

  1. Per preparare il Pollo allo Zafferano iniziate facendo rosolare proprio il pollo all'interno di una padella dove avrete precedentemente fatto sciogliere il burro e versato l'olio. Sfumate con il Brandy e fate evaporare: abbassate quindi la fiamma al minimo, salate e pepate a piacere e proseguite con la cottura per un'ora circa aggiungendo del brodo se il pollo dovesse asciugarsi troppo.
  2. Sciogliete in del brodo caldo lo zafferano e unitelo al pollo: una volta che il pollo sarà giunto a cottura unite la farina, versate anche un mestolo di brodo. Rimestate il tutto con un cucchiaio di legno, aggiungete la panna, del prezzemolo tritato e salate a piacere: lasciate insaporire qualche minuto sul fuoco e servite il vostro Pollo allo Zafferano ancora caldo.

– Varianti e Alternative

Potete preparare dei Bocconcini di Pollo allo Zafferano in alternativa alla ricetta di oggi: in entrambi i casi otterrete un piatto davvero gustoso.

– Come Conservare il Pollo allo Zafferano

L'ideale sarebbe quello di consumare la momento questo piatto, ma se ne avete la necessità, vi consigliamo di conservare il Pollo allo Zafferano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico di plastica riposto in frigorifero oppure coperti da un foglio di pellicola trasparente.