×

Piadina Fit

La Piadina Fit è una Piadina senza Glutine preparata con albume d'uovo e farina di avena, quindi altamente proteica e povera di carboidrati.
Ricetta Piadina Fit
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 2 piadine

La Piadina Fit è una rivisitazione della classica Ricetta della Piadina Romagnola studiata per tutti coloro che pensano (non a torto) che la piadina fa ingrassare. Questa chiaramente non è una verità assoluta, tuttavia preparare la Piadina Fit vi permette di poter apprezzare qualche volta in più e senza sensi di colpa il pane per eccellenza dell’Emilia Romagna.

Preparare la Piadina con la Ricetta Fit è davvero semplice. Basteranno degli Albumi d’Uovo e una Farina senza Glutine a piacere. Ottima l’idea di realizzare una Piadina Fit con Farina di Avena, naturalmente proteica e senza glutine. Tra i vari aspetti positivi di questa ricetta c’è il fatto che si mantiene morbida a lungo e quindi è possibile preparare in anticipo e poterne apprezzare la consistenza anche durante una gita fuori porta o come pranzo di lavoro.

Per quanto riguarda le farciture non ci sono limiti se non quelli che deciderete di mettere voi. Via libera alle Verdure Grigliate, magari insieme a della Mozzarella, ma anche ai più classici salumi e affettati. Questa Piadina Veloce non deluderà il vostro palato e appagherà appieno il desiderio di carboidrati che nelle diete più ferree spesso si fa sentire.

Altre Ricette Fit:

Ingredienti per 2 piadine

Procedimento

  1. Per preparare la Piadina Fit cominciate amalgamando in una ciotola la farina con un pizzico di sale.

  2. Unite quindi gli albumi e l’acqua e mescolate con una frusta da cucina proprio come si è soliti fare per le frittate. Dovrete ottenere una pastella omogenea.

  3. Oliate una padella antiaderente di circa 24 cm di diametro e versate metà del composto. Roteando la padella per il manico assicuratevi di avere uno spessore uniforme. Lasciate cuocere fino a quando sulla superficie non cominceranno a formarsi le prime bollicine, quindi giratela con una paletta e proseguite la cottura anche dall’altro lato.

  4. Una volta pronta, spostate la Piadina Fit su un piatto e cuocete la pastella rimanente per preparare l’altra. Farcitele a piacere.

Varianti e Alternative

Come accennato, potete realizzare la Piadina Fit utilizzando la farina che preferite in pari quantità. Sono ottime quelle di legumi (in primis di ceci), ma anche quella di riso. Se non vi interessa preparare una Piadina senza Glutine potete anche utilizzare della Farina Integrale.

Consigli

La Piadina Fit senza Glutine si può preparare anche con altre farine. Basterà infatti l’albume a tenere insieme il composto.

Conservazione

La Piadina Fit si conserva su un piatto coperta da pellicola per 2 giorni. Vi consigliamo di riporla in frigorifero  così da essere certi che non si guasti, soprattutto quando fa molto caldo.

Commenti e Recensioni

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.