×

Pesto di Melanzane

Melanzane cotte al forno frullate con mandorle, parmigiano e basilico danno vita a un Pesto di Melanzane perfetto non solo per condire la pasta ma anche per arricchire bruschette e tramezzini.
Ricetta Pesto Di Melanzane
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Dosi per 600 gr di Pesto

Con l’arrivo della bella stagione è impossibile resistere alla tentazione di preparare qualche Ricetta con le Melanzane: versatili grazie al loro sapore delicato, sono le protagoniste di numerosi piatti della tradizione, da Nord a Sud. Il Pesto di Melanzane richiama solo di nome il capostipite di questa grande famiglia di preparazioni, il Pesto alla Genovese, ma costituisce una valida alternativa per condire la pasta e le bruschette, ma anche per arricchire i vostri tramezzini.

Il Pesto di Melanzane si ottiene frullando la polpa delle Melanzane al Forno con Mandorle, Parmigiano e Basilico. Il suo profumo estivo e la consistenza bilanciata tra cremosità delle melanzane e croccantezza della frutta secca, restituisce un condimento per la pasta facile e veloce. 

Tra le altre ricette con le melanzane vi consigliamo di provare il Contorno di Melanzane e Peperoni oppure la sfiziosa Parmigiana di Melanzane Monoporzione. Cercate una ricetta della domenica con le melanzane? La Pasta al Forno con Melanzane è ciò che fa al caso vostro!

Ingredienti per 600 gr di Pesto

Come Fare il Pesto di Melanzane

  1. Per preparare il Pesto di Melanzane cominciate lavando e asciugando per bene la melanzana. Disponetela su una teglia rivestita di carta forno e cuocetela a 220°C per 50 minuti.

  2. Una volta pronta, lasciatele intiepidire prima di tagliarla a metà per il lungo. Prelevate la polpa con un cucchiaio e trasferitela in un colino a maglie strette. Premete la polpa all’interno in modo da far perdere l’acqua di vegetazione.

  3. Trasferite la polpa ben asciutta in un mixer insieme alle mandorle, al grana e al basilico. Insaporite con una presa di sale quindi cominciate a frullare, unendo l’olio a filo. Dovrete ottenere una purea densa e cremosa.

  4. Trasferire il pesto in un vasetto di vetro e conservatelo in frigorifero, coprendo la superficie con un filo di olio.

Varianti e Alternative

Il Pesto di Melanzane può essere preparato anche sostituendo le mandorle con altra frutta secca come le noci e le nocciole. Anche la menta, sebbene perfetta in questa ricetta, può essere rimpiazzata dal prezzemolo.

Consigli

È molto importante strizzare la polpa delle melanzane così che perdano tutto il liquido in eccesso prima di procedere con la preparazione.

Come Conservare il Pesto di Melanzane

Il Pesto di Melanzane si conserva in frigorifero per 2-3 giorni in un vasetto di vetro munito di tappo. In alternativa potete congelarlo già porzionato all’interno di piccoli vasetti così da averlo sempre pronto.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.