Pasta ai Fegatini di Pollo

Un primo piatto povero ma ricco di sapore, la Pasta ai Fegatini di Pollo è davvero semplice da preparare. Ecco come con la nostra ricetta.
Ricetta Pasta ai Fegatini di Pollo
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 4 persone

Pubblicità

Pubblicità

È davvero difficile individuare le origini della Pasta ai Fegatini di Pollo: attraversando lo stivale da nord a sud infatti, l’idea di utilizzare le frattaglie per preparare piatti saporiti non è certo una novità. Retaggio della cultura contadina che faceva di necessità virtù, il Sugo di Fegatini non ha mai smesso di essere preparato, diventando un piatto perfetto anche per le occasioni di festa.

In particolare, la Pasta ai Fegatini di Pollo è tra le varianti più apprezzate per via della semplicità di preparazione. Basteranno dei Fegatini, del Vino Bianco per sfumare, Pelati ed Erbe Aromatiche per dar vita a un piatto davvero strepitoso. Se poi volete proprio coccolare i vostri commensali, sostituite la classica pasta con della Pasta Fresca all’Uovo Fatta in Casa.

Pubblicità

Tra le altre Ricette della Tradizione vi consigliamo di provare la Pasta al Brasato, i Rigatoni con la Pajata e la Pasta alla Norma.

Ingredienti per 4 persone

Copia Lista Ingredienti
Apri in App

Pubblicità

Procedimento

Scarica la nostra APP con contenuti esclusivi e MENO PUBBLICITÁ! Clicca qui e RICEVILA GRATIS
  1. Per preparare la Pasta ai Fegatini di Pollo cominciate dal ragù di fegatini. Dopo averli tagliati a tocchetti non troppo piccoli rosolateli in padella insieme all’aglio, all’olio e al rosmarino.
  2. Dopo un paio di minuti sfumate con il vino bianco e quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella, unite i pelati schiacciati con una forchetta, l’alloro e un pizzico di sale.
  3. Pubblicità

  4. Lasciate cuocere i fegatini per 25-30 minuti, fino a che non saranno teneri. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  5. Una volta pronta la pasta, conditela con il ragù di fegatini, aggiungete una spolverizzata di pepe e completate con le scaglie di parmigiano. Infine servite la Pasta ai Fegatini di Pollo ben calda! Ricordate infine di scaricare la nostra App con contenuti esclusivi e meno pubblicità!

Varianti e Alternative

Oltre alla variante della Pasta suggerita nell’introduzione, è possibile preparare la Pasta ai Fegatini di Pollo anche in Bianco, omettendo del tutto i Pelati. In tal caso vi consigliamo di aggiungere anche una noce di Burro in modo da rendere il sapore più pieno.

Pubblicità

Consigli

Potete preparare in anticipo il Ragù di Fegatini e utilizzarlo per condire la Pasta all’ultimo momento.

Conservazione

La Pasta ai Fegatini di Pollo si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Vi consigliamo di riscaldarla in padella prima di consumarla.

Pubblicità

Commenti