Parmigiana di Zucca

La Parmigiana di Zucca è una ricetta autunnale veloce e saporita, caratterizzata da una ricca farcitura con mozzarella e prosciutto cotto. Prepariamola insieme!

Ricetta Parmigiana Di Zucca
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 6-8 persone
Costo Molto basso

La Parmigiana di Zucca è un tipico secondo autunnale che saprà conquistarvi grazie al suo sapore delicato e alla sua facilità di realizzazione, ideale anche per chi è alle prime armi in cucina, perché il risultato è assicurato!

Saporita e dal cuore filante, questa Parmigiana di Zucca metterà d’accordo i palati di tutta la famiglia, compresi i più piccini che non potranno resistere al sapore dolce della zucca intervallata da una farcitura classica e intramontabile a base di mozzarella e prosciutto cotto.

Inoltre questa Ricetta della Parmigiana di Zucca è anche facile e veloce da realizzare perché utilizzerete tutti gli ingredienti a crudo, riuscendo così a prepararla in una decina di minuti, pronta per essere cotta in forno. Ma se temete che la zucca fatichi a cuocere, non preoccupatevi, con un semplicissimo trucchetto otterrete la giusta cottura e consistenza: vi basterà coprirla per metà cottura con un foglio di carta forno inumidito e ultimare poi la cottura scoprendola, in modo che si crei quella gustosa gratinatura che la renderà davvero irresistibile.

Ricetta autunnale veloce e infallibile la Parmigiana di Zucca è ideale da servire sia per una gustosa cena in famiglia, sia quando avrete degli ospiti, perché potrete prepararla anche con largo anticipo, visto che più riposerà più diventerà buona.

Se siete alla ricerca di altri secondi con la zucca non lasciatevi sfuggire queste nostre deliziose ricette: Sformato di Zucca e Formaggio, Muffin Salati alla Zucca, Zucca Ripiena, Purè di Zucca e Zucca al Forno con Pancetta. E per qualche consiglio in più e tutti i segreti per Cucinare la Zucca al meglio, date un’occhiata anche alla nostra guida in merito!

E ora allacciamo i grembiuli e trasferiamoci in cucina: prepariamo insieme una bella pirofila di Parmigiana di Zucca!

– Ingredienti per 6-8 persone

– Come Fare la Parmigiana di Zucca?

  1. Per preparare la Parmigiana di Zucca per prima cosa pulite la zucca dai semi ed eliminate la buccia. Poi tagliatela in fettine sottili, da circa 1/2 cm ed infarinatele leggermente.
  2. Ungete una pirofila e create un primo strato con le fettine di zucca infarinate, cospargete con parmigiano e ricoprite con uno strato di prosciutto e uno di mozzarella. Infine regolate di sale e aggiungete un filo d'olio.
  3. Aggiungete un altro strato di fettine di zucca e procedete in questo modo fino ad ultimare tutti gli ingredienti. L'ultimo strato dovrà essere realizzato con la zucca a cui dovrete aggiungere una spolverizzata abbondante di pangrattato, il parmigiano e un trito di timo. Regolate di sale e aggiungete un filo d'olio.
  4. Ricoprite la pirofila con un foglio di carta forno inumidito e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per i primi 20 minuti, poi rimuovete la carta forno e proseguite la cottura per altri 20 minuti, fino a quando la superficie risulterà gratinata.
  5. Sfornate la vostra Parmigiana di Zucca e lasciatela intiepidire prima di servire!

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Potrete preparare la Parmigiana di Zucca sostituendo la mozzarella con della provola dolce e il prosciutto cotto con dello speck o della pancetta affumicata. Anche il timo può essere sostituito con altre erbe aromatiche come il rosmarino o la maggiorana, oppure potrete creare un trito misto di erbe aromatiche.

– Consigli

Per preparare la Parmigiana di Zucca vi consigliamo di utilizzare una qualità a polpa asciutta e compatta come la Mantovana o la Moscata di Provenza.

– Come Conservare la Parmigiana di Zucca

La Parmigiana di Zucca si conserva in frigo, dentro a un contenitore ermetico, fino a 2 giorni. Eventualmente potrete congelarla, magari già porzionata, e conservarla fino a 2 mesi dalla preparazione. Al momento del consumo scongelatela direttamente in forno caldo, oppure nel microonde.

Lascia un commento