×

Nidi di Spaghetti al Forno

I Nidi di Spaghetti al Forno sono un delizioso modo di riutilizzare gli spaghetti avanzati dal pranzo oppure per cucinare un antipasto o uno stuzzichino diversi dal solito!
Ricetta Nidi di Spaghetti al Forno
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

I Nidi di Spaghetti al Forno sono un delizioso modo di riutilizzare gli spaghetti avanzati dal pranzo oppure per cucinare un antipasto o uno stuzzichino diversi dal solito!

Sicuramente questo è un modo un po’ inconsueto per Come Cucinare gli Spaghetti, ma tra tutte le ricette per riciclare quelli avanzati dal pranzo, questa è decisamente la più originale e sfiziosa! Una Ricetta Facile e Veloce con la Pasta Avanzata che vi permetterà di realizzare gustosi Cestini di Pasta Croccanti perfetti anche come fingerfood per l’aperitivo. Davvero deliziosi!

Che siano Spaghetti al Pomodoro o Spaghetti al Ragù, potete preparare questi Nidi di Spaghetti anche con altri tipi di Primi Piatti con gli Spaghetti facendo però attenzione a che il condimento sia adatto ad una seconda cottura.

Quella che vi proponiamo può essere definita senza ombra di dubbio una Ricetta per Cucinare con gli Avanzi dal risultato garantito e perfetta per quando si ha poco tempo ma si vuole portare in tavola qualcosa di sfizioso ed originale.

Nella nostra versione troverete una variante dalla Ricetta della Tradizione dei Nidi di Spaghetti, una variante che vi permetterà di ottenere dei Nidi di Spaghetti al Forno dal Cuore Filante.

Altre Ricette per la Pasta al Forno:

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  1. Per preparare i Nidi di Spaghetti al Forno se state riciclando degli spaghetti del pranzo, saltate questo passaggio e passate direttamente al terzo.

    Iniziate preparando la Salsa al Pomodoro tagliando la cipolla e facendola imbiondire con lo spicchio d’aglio in una padella con un po’ di olio d’oliva. Salate, pepate, aggiungete un pizzico di zucchero (vi aiuterà a contrastare l’acidità del pomodoro) e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 20 minuti a fuoco dolce aggiungendo a metà cottura 2,3 foglie di basilico spezzettate.

  2. In una pentola con abbondante acqua salata fate cuocere gli spaghetti, scolateli al dente togliendoli 2,3 minuti prima di quanto indicato sulla confezione, versateli nella padella con il sugo, terminate la cottura, cospargete con abbondante Parmigiano grattugiato e mescolate tutto per bene.

  3. Con l’aiuto di una pinza da cucina arrotolate in un mestolo un po’ di spaghetti, così da formare un nido. Riponetelo con cura in uno stampo per muffin precedentemente oliato o imburrato e proseguite fino ad aver utilizzato tutti gli spaghetti.

  4. Una volta che avrete realizzato tutti vostri Nidi di Spaghetti nascondete nel centro un bel cubotto di scamorza e fate cuocere il tutto in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti e ultimate poi con 5-10 minuti di grill così che risultino ben dorati e croccanti.

  5. Quando saranno ben dorati, togliete i vostri Nidi di Spaghetti al Forno dalla teglia e servite ben caldi caldi accompagnati da una bella spolverata di formaggio grattugiato.

    Ricetta Nidi Di Spaghetti Al Forno

Varianti e Alternative

Se volete potete sostituire alla Scamorza della Provola Affumicata o della Mozzarella per Pizza.

Consigli

Se utilizzate la pasta avanzata fredda vi sarà più facile dare la forma ai vostri Spaghetti ma forse avrete bisogno di qualche minuto in più durante la cottura al forno.

Conservazione

I Nidi di Spaghetti sarebbero da consumare subito, sconsigliamo la conservazione sopratutto nel caso abbiate utilizzato della pasta “riciclata” già cotta in precedenza.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.