Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello

Le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello sono dolci monoporzione composti da un cestino di Meringa che racchiude della Panna Montata alla Nocciola, il tutto decorato con della Salsa al Cioccolato, della Salsa al Caramello e del Cioccolato Fondente in pezzi!

Difficoltà Media
Preparazione 40 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi per 6 persone
Costo Nella media

Le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello sono dolci monoporzione ispirati alla Pavlova, un dolce nato tra la Nuova Zelanda e l’Australia all’inizio del 1900 e dedicato alla ballerina Anna Pavlova, in quel periodo in tour proprio in quelle zone. Ed è proprio da questa ballerina che la Torta Pavlova prende il suo nome. La ricetta originale della Pavlova prevede un guscio di Meringa farcito con Panna Montata e decorato con Frutta Fresca di stagione, ma esistono tantissime varianti del Dolce Pavlova, come ad esempio la Pavlova al Cioccolato che qui vi proponiamo in monoporzione!

Le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello sono semplicemente piccoli cestini di Meringhe che racchiudono un cuore di Panna Montata alla Nocciola, il tutto arricchito e decorato con Salsa al Cioccolato, Salsa al Caramello e Cioccolato Fondente in pezzi! Ovviamente se preferite potete utilizzare questa ricetta anche per preparare una Torta Pavlova al Cioccolato oppure una Pavlova al Cioccolato e Caramello!

Dall’aspetto decisamente scenografico, queste Mini Pavlova Caramello e Cioccolato sono perfette per stupire gli ospiti alla fine di una cena oppure per una merenda speciale con le amiche! Se poi amate i Dolci con le Meringhe, non potete perdervi anche la Crostata Meringata al Limone e la Torta al Caramello! E ora scopriamo insieme la ricetta delle Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello

  1. Per preparare le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello iniziate dalla Meringa; prendete una ciotola di medie dimensioni e metteteci gli albumi e un cucchiaio di zucchero, poi montate il tutto a neve ferma. Una volta che il composto sarà montato, senza smettere di lavorare, aggiungete a poco a poco anche il resto dello zucchero, poi quando sarà perfettamente incorporato aggiungete anche la fecola, poi l'amido e infine il cremor tartaro, tutti precedentemente setacciati. Aggiungete infine anche l'aceto e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto lucido e denso, simile ad una meringa.
  2. Prendete una teglia da forno e ritagliate un pezzo di carta forno della stessa dimensione della teglia. Con un coppapasta da 10 centimetri disegnate a matita sulla carta 6 cerchi abbastanza distanziati tra loro, poi capovolgete il foglio e appoggiatelo sulla teglia. Prendete una sac a poche e riempitela con il composto che avete preparato, poi prendendo come guida i cerchi che avete disegnato, formate 6 dischi di meringa dalla superficie omogenea. A questo punto sopra a questi dischi formate un altro strato a forma di anello sui bordi, in modo da creare una specie di cestino.
  3. Mettete il tutto nel forno preriscaldato e cuocete a 120°C per circa 60 minuti, avendo cura che durante la cottura le meringhe non si scuriscano, ma rimangano bianche. Al termine della cottura dovranno risultare sode e compatte, quindi sfornatele e lasciatele raffreddare per circa 5 minuti, poi con una spatola staccatele dalla carta forno e fatele raffreddare completamente.
  4. Mentre le meringhe si raffreddano, preparate la Salsa al Cioccolato Fondente. Prendete il cioccolato fondente e spezzettatelo con un coltello, poi mettetelo in un pentolino insieme alla panna. Fate sciogliere a fiamma bassa, mescolando continuamente e quando avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Nel frattempo preparate anche la Salsa al Caramello.
  5. Dopodiché passate alla Panna Montata alla Nocciola: prendete una ciotola di medie dimensioni e montateci la panna con le fruste elettriche, aggiungendo a poco a poco anche la pasta di nocciole. Una volta che la panna è perfettamente montata, mescolate la restante pasta di nocciole con una spatola, lavorando delicatamente dal basso verso l'alto per non far smontare il composto.
  6. Prendete il cioccolato fondente e tagliatelo a pezzettini con il coltello. Ora riprendete le Meringhe, la Salsa al Cioccolato Fondente, la Salsa a Caramello e la Panna Montata alla Nocciola. Mettete la panna in una sac a poche e riempite bene le meringhe, poi distribuiteci sopra la salsa al cioccolato fondente e la salsa al caramello. Decorate con i pezzetti di cioccolato fondente e infine servite le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello!

– Consigli

Per preparare le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello vi consiglio di utilizzare del Cioccolato Fondente di buona qualità altrimenti il gusto finale del dolce potrebbe risentirne. Inoltre accertatevi che gli Albumi siano rigorosamente a temperatura ambiente, altrimenti la Meringa potrebbe non riuscire.

– Come conservare le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello

Le Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello si conservano in frigorifero per un paio di giorni, chiuse in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Ci sono tantissime varianti delle Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello che potete provare! Per esempio potete preparare delle Mini Pavlova al Cioccolato e Amarene semplicemente sostituendo la Salsa al Caramello con delle Amarene Sciroppate, oppure potete preparare delle Mini Pavlova con la Panna Montata classica e decorare con della Frutta Fresca di stagione! Potete anche sostituire la Salsa al Cioccolato Fondente con della Nutella o la Salsa al Caramello con della Salsa al Caramello Salato! Potete aggiungere come decorazione anche della Frutta Secca! Se non amate il gusto della Panna Montata potete utilizzare della Crema Chantilly abbinata ai Frutti di Bosco oppure semplicemente della Crema al Limone! Con questo dolce potete giocare con la vostra fantasia e sperimentare vari abbinamenti a seconda del vostro gusto e di quello dei vostri ospiti!

A cura di Stefy

Sono un amante della buona cucina, mi piace sperimentare e creare ricette nuove, abbinamenti insoliti e creare magia nei miei piatti: seguite le mie ricette e non ve ne pentirete!

Torta al Miele e Ricotta

Cotolette di Pesce