×

Marshmallow, Fatti in Casa

I Marshmallow Fatti in Casa sono delle caramelle bianche e soffici, ottime da gustare arrostite. Ecco come si preparano con la ricetta originale
Ricetta Marshmallow, Fatti in Casa
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 8 persone

I Marshmallow sono i protagonisti indiscussi di molti film americani. Queste soffici caramelle di colore bianco candido vengono solitamente gustate infilzate su un bastoncino di legno e scaldate direttamente sul fuoco. Inoltre, sempre come insegnano i film, i Marshmallow Arrostiti danno il loro meglio se messi tra due biscotti.

Ma detto questo, sapete che si possono fare i Marshmallow Fatti in Casa? Prepararli non è poi così complesso: serviranno pochi ingredienti tra cui Zucchero, Amido di Mais, Albumi e Glucosio. Questo ingrediente particolare non è poi così difficile da trovare online e nei negozi di articoli per la pasticceria. Non può essere sostituito con nessun altro prodotto perché serve per conferire alla Ricetta dei Marshmallow la sua caratteristica consistenza.

Quello che non tutti sanno è che le prime tracce di Marshmallow risalgono addirittura ai tempi degli antichi Egizi. Inizialmente venivano preparati a partire dalla lavorazione di una pianta il cui nome scientifico è Althaea officinalis, volgarmente nota come Marshmallow. La loro produzione torta in auge in Francia a metà dell’Ottocento, ma si trattava comunque di procedimenti lunghi.

Si è dovuto aspettare il XX secolo prima che la ricetta assumesse la sua forma attuale che prevede l’estrusione e il taglio delle caramelle tramite apposite macchine. E ovviamente questo avviene negli Stati Uniti per mano di un tale Alex Doumak, l’inventore dei Marshmallow per come li conosciamo.

Altre Ricette per Dolci:

Ingredienti per 8 persone

Procedimento

  1. Per preparare i Marshmallow mettete in ammollo la colla di pesce nell’acqua fredda.

  2. A parte, in un pentolino, versate gli altri 80 grammi di acqua, lo zucchero e il glucosio e scaldate sul fuoco fino a raggiungere i 116°C. Per questo passaggio è fondamentale utilizzare un termometro da cucina.

  3. Nel frattempo montate gli albumi a neve aiutandovi con le fruste elettriche oppure con la planetaria munita di frusta a filo. Versate lo sciroppo a filo, sempre con le fruste in azione e lavorate fino a che non si sarà amalgamato e sollevando le fruste noterete la formazione di un ciuffo sodo.

  4. Scaldate la colla di pesce con la sua acqua in un altro pentolino e una volta sciolta aggiungete anch’essa in planetaria, sempre con le fruste in azione. Montate fino a che non si sarà completamente raffreddato.

  5. Rivestite una teglia rettangolare di circa 34×25 cm con della carta forno. Mescolate amido di mais e zucchero a velo quindi distribuitene metà sul fondo della teglia. Versate il composto di Marshmallow, livellatelo con una spatola poi copritelo con le polveri rimaste. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente per 12 ore.

  6. I vostri Marshmallow sono pronti per essere tagliati a tocchetti di 2×3 cm e gustati. Prima di consumarli o riporli in un barattolo rimuovete l’eccesso di zucchero a velo scrollandoli delicatamente.

Varianti e Alternative

Potete preparare dei Marshmallow colorati semplicemente aggiungendo qualche goccia di colorante in gel. Ne basta davvero poco per ottenere le caratteristiche tinte pastello. Se volete potete realizzare anche dei golosi Marshmallow al caco, per farlo vi basterà spolverizzare per bene i vostri Marshmallow con del cacao amaro (o dolce)  in polvere.

Consigli

Vi consigliamo di preparare tutti gli ingredienti già pesati e di seguire passo passo le istruzioni affinché possiate ottenere dei Marshmallow perfetti.

Conservazione

I Marshmallow si conservano in un vasetto di vetro per 2-3 giorni.

Commenti e Recensioni