×

Involtini di Carta di Riso

Gli Involtini di Carta di Riso sono uno sfizioso Antipasto Freddo di origine vietnamita, ripieni di verdure e serviti con salsa di soia. Vediamo insieme la ricetta!
Ricetta Involtini Di Carta Di Riso
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

Gli Involtini di Carta di Riso chiamati anche Nem, sono i famosi Involtini Vietnamiti, realizzata con sfoglie di riso, che vanno messe in ammollo in acqua per essere reidratate e poi farcite con un ripieno a base di verdure aromatizzate allo zenzero.

Questi Nems Vegetali la cui versione fritta è rappresentata dagli Involtini Primavera, fanno parte di quelle Ricette Vegetariane sana e a basso contenuto calorico, ma ricche di sapori e davvero sfiziose, ideale da servire come Antipasto Etnico oppure per un aperitivo originale.

Per preparare gli Involtini con Carta di Riso vi basteranno pochissimi minuti: giusto il tempo di saltare le verdure in padella e di assemblare i Nems e saranno già pronti per essere gustati così al naturale, oppure con qualche salsina di accompagnamento per esaltare i sapori del ripieno.

Se siete alla ricerca di altre Ricette Vegetali interessanti e soddisfacenti per il vostro palato, vi consigliamo di provare i Burger Vegetali, il Curry di Cavolfiore e Verdure, gli sfiziosi Samosa e le Lasagne Vegane con Ragù di Lenticchie. E per altre Ricette Asiatiche provate il Daikon Fritto, i Panini Bao al Vapore e il golosissimo Okonomyaki.

E ora accendiamo i fornelli e ingredienti a portata di mano: prepariamo in un lampo degli sfiziosi e saporiti Involtini di Carta di Riso!

Questa Ricetta Vegetale fa parte della nuova sezione dedicata alle Ricette Vegetali: scopri tutte le ricette de Il Club delle Ricette Vegetali.

Ingredienti per 4 persone

Come Fare gli Involtini di Carta di Riso

  1. Per preparare gli Involtini di Carta di Riso cominciate dalla preparazione del ripieno: in una padella capiente scaldate l’olio di sesamo con l’aglio, lo zenzero tritato, il peperoncino e la cipolla disidratata. Quando l’aglio sarà rosolato, unite le carote e il cavolo tagliati a julienne e saltate il tutto per qualche minuti per insaporire. Infine regolate di sale.

  2. Immergete un foglio di carta di riso in acqua fredda per qualche istante, fino a quando diventerà morbido e ripiegabile. Allargatelo con delicatezza su un tagliere e posizionate al centro qualche foglia di prezzemolo, un cucchiaio abbondante di verdure saltate e qualche foglia di spinacio.

  3. Richiudete gli involtini piegando verso l’interno le parti laterali e poi avvolgendolo su sé stesso. Procedete in questo modo fino ad ultimare gli ingredienti e servite i vostri sfiziosi Involtini di Carta di Riso!

Varianti e Alternative

Il ripieno degli Involtini di Carta di Riso è personalizzabile a seconda dei vostri gusti o degli ingredienti che avete in casa. In linea di massima sono degli involtini vegetariani, dunque date libero sfogo alle combinazioni di verdure, sia in versione cruda che cotta. Ad esempio potrete prepararli con zucchine e carote saltate, a cui aggiungere anche della frutta secca a guscio come gli anacardi o le mandorle; oppure con cetrioli freschi, carote e spinaci a crudo. Servite gli Involtini di Carta di Riso con salsa di soia semplice oppure arricchita dal sapore di peperoncino, zenzero e cipollotto.

Consigli

Per ridurre ulteriormente i tempi di preparazione potrete immergere solo qualche secondo i fogli di riso in acqua bollente, facendo attenzione a non scottarvi e a non rompere le sfoglie. Nel caso non doveste servire subito gli Involtini di Carta di Riso, conservateli in frigo dentro a un canovaccio inumidito per mantenerli morbidi.

Come Conservare gli Involtini di Carta di Riso

Gli Involtini di Carta di Riso si conservano in frigo, avvolti in un canovaccio inumidito, per 1 giorno. Al momento del servizio tirateli fuori dal frigo con almeno un paio d’ore di anticipo.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...