Bao, Panini Cinesi al Vapore

I Bao sono soffici e gustosi panini di riso cotti al vapore. Tipici della tradizione culinaria orientale, sono perfetti da farcire sia dolci che salati.

Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

Bao sono dei sofficissimi Panini di Riso Cotti al Vapore che appartengono alla tradizione culinaria orientale, in particolare alla cucina cinese. Diffusissimi in tutta l’Asia, i Bao hanno un nome diverso a seconda dei Paesi in cui vengono preparati: in Vietnam prendono il nome di Banh Bao, in Giappone sono Nikuman se sono farciti e Mantou se non sono farciti, in Malesia sono i Pau, in Indonesia si chiamano Bakopao, nelle Filippine Siopao, in Thailandia sono i Salapao, mentre a Taiwan sono conosciuti come Gua Bao. In tutto il resto del mondo invece sono conosciuti semplicemente come Bao, Baozi, Bao Buns, Bao Sandwich oppure Bao Burger.

In qualsiasi modo li vogliate chiamare, i Bao sono sempre buonissimi! Questi Panini Cinesi al Vapore si possono farcire sia in versione dolce che in versione salata e sono perfetti da servire come pranzo veloce al posto del classico panino oppure come finger food per l’aperitivo con gli amici!

Se amate le Ricette Orientali e cercate altri Piatti Asiatici da abbinare ai Bao, vi consigliamo di provare anche i Ravioli di Carne al Vapore, il Pollo alle Mandorle e gli Involtini Primavera! E ora eccovi la ricetta dei Bao!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare i Bao, Panini Cinesi al Vapore?

  1. Per preparare i Bao iniziate facendo sciogliere il lievito di birra secco in un bicchiere di acqua tiepida, lasciandolo riposare per circa 10 minuti o comunque fino a quando si sono formate delle bolle in superficie.
  2. Setacciate direttamente nella ciotola della planetaria la farina manitoba, la farina 00, la farina di riso e il lievito in polvere.
  3. Aggiungete lo zucchero, il sale, il latte e il lievito precedentemente sciolto nell'acqua.
  4. Montate il gancio a foglia e lavorate alla minima velocità fino a far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti.
  5. Montate il gancio ad uncino, aumentate la velocità di una tacca e azionate nuovamente la macchina.
  6. Aggiungete a filo l'olio di semi e continuate a lavorare fino a quando l'impasto di stacca dalla ciotola e si incorda al gancio.
  7. Trasferite l'impasto sul piano di lavoro precedentemente infarinato e formate una palla.
  8. Oliate con cura una ciotola, trasferiteci l'impasto, coprite con della pellicola alimentare trasparente e lasciate lievitare per un paio di ore, o comunque fino a quando l'impasto è triplicato di volume.
  9. Passato il tempo di lievitazione, riprendete l'impasto e premetelo leggermente con i palmi delle mani per sgonfiarlo.
  10. Aiutandovi con un tarocco, dividete l'impasto in circa 12 pezzi e con ogni pezzo formate delle palline.
  11. Copritele con della pellicola alimentare trasparente e lasciatele riposare per circa 10 minuti.
  12. Nel frattempo prendete della carta forno e ritagliate dei quadrati da 10 centimetri, tanti quanti il numero dei vostri bao.
  13. Riprendete le palline, stendetele fino a renderle ovali e piegatele a metà mettendoci in mezzo un quadrato di carta forno.
  14. Prendete dei cestelli per la cottura al vapore, foderateli con la carta forno e disponeteci i bao in modo che siano ben distanziati gli uni dagli altri.
  15. Coprite con della pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare i bao fino a quando sono raddoppiati di volume.
  16. Riempite d'acqua il fondo della vaporiera, aggiungete l'aceto di mele, portate a bollore e impilate i cestelli con i bao. Cuocete a fiamma bassa per circa 8-10 minuti.
  17. Una volta pronti lasciate leggermente raffreddare, farcite a piacere e infine servite i Bao!

– Varianti e Alternative

I Bao si possono farcire sia come sandwich salati che dolci: scegliete i vostri ingredienti preferiti e realizzateli a vostro piacere!

– Consigli

Durante la cottura dei Bao dovete fare attenzione che la temperatura del vapore non si alzi troppo perché se dovesse succedere i Panini Bao si gonfieranno eccessivamente per poi sgonfiarsi una volta pronti. Per questo vi consigliamo di controllare spesso il grado di calore del vapore.

– Come Conservare i Bao, Panini Cinesi al Vapore

I Bao si conservano per qualche giorno in un contenitore ermetico, anche se vi consigliamo di consumarli al momento.