Involtini di Asparagi e Pancetta

Gli Involtini di Asparagi e Pancetta sono un piatto ricco e saporito perfetto da servire come antipasto o contorno a una cena. Ecco come realizzarli!

involtini di asparagi e pancetta
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Molto basso

Gli Involtini di Asparagi e Pancetta sono un contorno gustoso e invitante molto semplice e anche veloce da realizzare. La ricetta di oggi rappresenta un’idea perfetta da realizzare anche per uno sfizioso antipasto da presentare all’inizio di una cena o un pranzo nel quale volete fare bella figura: gli Involtini di Asparagi e Pancetta infatti non solo sono buoni da mangiare ma anche belli da vedere!

Degli asparagi vengono prima fatti sbollentare e poi avvolti in delle fette di pancetta arricchite da scamorza: una cottura veloce in padella con olio e via, questi strepitosi e irresistibili involtini saranno pronti a far impazzire le papille gustative dei vostri ospiti.

Gli Involtini di Fagiolini e Pancetta e gli Involtini di Cavolini e Pancetta sono delle fantastiche ricette da portare a tavola in alternativa alla ricetta di oggi. Vediamo insieme come realizzare gli Involtini di Asparagi e Pancetta in soli venti minuti!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Involtini di Asparagi e Pancetta

  1. Per preparare gli Involtini di Asparagi e Pancetta iniziate dagli asparagi: dopo averli lavati sotto acqua corrente puliteli, eliminate la parte biancastra, fateli lessare per circa dieci minuti in acqua bollente e salata e, una volta che saranno pronti, scolateli e metteteli da parte. Sovrapponete due fette di pancetta, posizionatevi sopra degli asparagi, un pezzo di scamorza e una spolverata di pepe.
  2. Irrorate una padella con un filo d'olio e fatevi cuocere all'interno gli involtini di asparagi appena creati circa cinque minuti per lato: quando la pancetta risulterà croccante e gli asparagi saranno pronti, togliete gli Involtini di Asparagi e Pancetta, asciugateli con della carta assorbente e serviteli a tavola.

– Consigli

Potete sostituire la pancetta con dello speck o del prosciutto: vi assicuriamo che i vostri involtini saranno comunque invitanti e sfiziosi.

– Come conservare gli Involtini di Asparagi e Pancetta

L’ideale è consumare al momento gli Involtini di Asparagi e Pancetta anche se potete conservarli per al massimo un giorno in frigorifero in un contenitore di plastica.

– Varianti e Alternative

Potete anche cuocere gli Involtini di Asparagi e Pancetta in forno: dopo averli sbollentati e creati seguendo la ricetta, infornateli a 250°C per circa cinque minuti all’interno di una teglia foderata con carta forno.

Written by Stefy

Sono un amante della buona cucina, mi piace sperimentare e creare ricette nuove, abbinamenti insoliti e creare magia nei miei piatti: seguite le mie ricette e non ve ne pentirete!

Torta Salata Spinaci e Salmone

Petto di Pollo al Mango