Gnocchi di Pane

Riciclare e azzerare gli sprechi in cucina è possibile e il risultato sono spesso delle ricette davvero strepitose come quella degli Gnocchi di Pane Raffermo. Provateli con il vostro condimento preferito e non ve ne pentirete!

Ricetta Gnocchi Di Pane
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Sono pressoché infinite le versioni di gnocchi che è possibile preparare con i più disparati ingredienti. Perfetti per “consacrare” il detto giovedì gnocchi, gli Gnocchi di Pane sono una ricetta ideale per riciclare il pane raffermo. Buoni come i tradizionali, possono essere conditi a piacere, senza timore di sbagliare: il loro sapore delicato si sposa con i sapori più decisi come quelli dei formaggi (che ne dite di una fonduta di gorgonzola o taleggio?), sia più delicati come il classico burro e salvia o dei pomodorini freschi.

Riciclare il pane raffermo è un ottimo modo per azzerare gli sprechi in cucina e sarete ancora più soddisfatti una volta scoperto che la Ricetta degli Gnocchi di Pane è davvero strepitosa. Saranno sufficienti un poi di Latte, Farina, Parmigiano e Uova per ottenere un primo piatto ricco e goloso.

Amate le Ricette degli Gnocchi? Dovreste assolutamente provare gli Gnocchi di Ricotta e gli Gnocchi di Zucca. Il alternativa, un’altra ricetta che prevede di riciclare il pane raffermo è quella dei Canederli, degli gnocchi di pane tipici del Trentino Alto Adige.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Gnocchi di Pane?

  1. Per preparare gli Gnocchi di Pane cominciate tagliando la mollica a tocchetti, senza bisogno di essere troppo precisi.
  2. Trasferitela in una ciotola e copritela con il latte leggermente intiepidito, quindi coprite e lasciate riposare per un'ora.
  3. Unite quindi l'uovo, la farina e il formaggio grattugiato, mescolando dapprima con una forchetta poi a mano, in modo da ottenere un panetto compatto e omogeneo. Profumate l'impasto con della noce moscata e regolate di sale.
  4. Trasferitelo sul piano di lavoro infarinato e staccatene delle porzioni, lavorandole con le mani in modo da dargli la forma di un cilindro di un centimetro di diametro.
  5. Con un coltello tagliatelo poi a tocchetti in modo da ottenere gli gnocchi.
  6. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolandoli delicatamente con una schiumarola non appena vengono a galla.
  7. Potete condirli a piacere, mescolandoli sempre con delicatezza in modo da evitare che si rompano.

– Varianti e Alternative

Cercate un'idea golosa e saporita per condire i vostri Gnocchi di Pane? Provateli con Gorgonzola e Speck e le vostre papille gustative faranno i salti di gioia!

– Consigli

Gli Gnocchi di Pane possono essere preparati anche con qualche ora di anticipo e conservati sotto un canovaccio pulito fino a poco prima di lessarli.

– Come Conservare gli Gnocchi di Pane

È possibile congelare gli Gnocchi di Pane Raffermo ben distanziati su un vassoio e, una volta induriti, distribuirli già porzionati nei sacchetti gelo.

- Note alla Ricetta