×

Gin Tonic, la Ricetta Originale

Il Gin Tonic è uno dei Long Drink più famosi al mondo, la cui Ricetta Originale è davvero semplicissima. Ideale all'aperitivo o per rinfrescare una calda serata estiva, vediamo insieme come prepararlo!
Ricetta Gin Tonic
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Dosi per 1 bicchiere

Il Gin Tonic è un Long Drink davvero molto famoso e ordinatissimo nei bar di ogni Paese. Il suo sapore fresco e frizzante, unito alle note aromatiche del Gin, conquistano da sempre ogni palato anche grazie alla possibilità di personalizzare facilmente il cocktail.

Prima di vedere Come Fare il Gin Tonic scopriamo insieme la storia di questo intramontabile drink. Nato nei primi anni del ‘700, il Gin Tonic era una miscela a base di Gin e acqua tonica preparata a bordo delle navi della Compagnia Inglese delle Indie Orientali con lo scopo principale di prevenire la malaria. Al tempo le dosi tra i due ingredienti erano variabili a seconda di quanto forte e intensa si volesse la bevanda.

Attualmente la Ricetta Originale del Gin Tonic prevede anche l’aggiunta del limone per rinfrescarne ulteriormente il sapore. Inoltre come vedremo sarà possibile aromatizzarlo a piacere con altri ingredienti o spezie, in modo da crearne diverse varianti in maniera veloce, a seconda dei propri gusti personali o per abbinarle a cibi e stuzzichini.

Se siete alla ricerca di altri ghiacciati Cocktail Estivi per rinfrescare le vostre serate, vi consigliamo di provare il Margarita, il Gin Gin Mule, il Daiquiri, il Moscow Mule, il Cuba Libre o un agrumato Negroni. E per chi ama una nota più dolce nel proprio drink, provate a preparare il Gin Lemon: sarà amore al primo assaggio!

E ora preparate ghiaccio e bicchieri e mettiamoci all’opera: prepariamo in un lampo un fresco e frizzante Gin Tonic!

Ingredienti per 1 bicchiere

Come Fare il Gin Tonic

  1. Per preparare il Gin Tonic per prima cosa riempite il bicchiere da cocktail con il ghiaccio, poi versate il Gin e in ultimo l’acqua tonica, fino a riempire il bicchiere.

  2. Mescolate delicatamente il cocktail e decorate con gli spicchi di limone. Il vostro Gin Tonic è pronto per essere servito e gustato!

    Ricetta Gin Ronic Originale

Varianti e Alternative

La ricetta del Gin Tonic è molto semplice e a piacere si può arricchire con l’aggiunta di qualche ingrediente creando delle interessanti varianti, come ad esempio quelle che sostituiscono il limone con il pompelmo rosa o il cetriolo, oppure quelle che aggiungono delle spezie o erbe aromatiche al cocktail come l’anice stellato, le bacche di ginepro, il rosmarino, il pepe nero, il pepe rosa o lo zenzero.

Consigli

Il bicchiere tradizionale per servire il Gin Tonic è il Tumbler alto, ideale per ogni tipo di long drink. Ma negli ultimi anni in Spagna si sta servendo il Gin Tonic all’interno calici Ballon che grazie allo stelo lungo evitano di fare sciogliere rapidamente il ghiaccio tenendo il drink in mano.

Come Conservare il Gin Tonic, la Ricetta Originale

Il Gin Tonic va preparato e servito sul momento, dunque ne sconsigliamo la conservazione.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...