×

Cuba Libre, la Ricetta Originale

Il Cuba Libre è un cocktail nato a Cuba ai primi del '900 unendo Coca Cola, Rum Chiaro e Lime. Si prepara mixando gli ingredienti e servendoli nel classico bicchiere highball.
Ricetta Cuba Libre
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 5 minuti
  • Dosi per 1 persona

Il Cuba Libre è un long drink adatto a essere consumato in ogni occasione, sia come pre-dinner che come after-dinner. È un Cocktail a Base di Rum e Coca Cola riconosciuto dall’IBA (International Bartenders Association) che però si differenzia dalla classica ricetta di Rum e Cola per via della presenza del succo di lime.

Per preparare il Cuba Libre gli Ingredienti che vi servono sono davvero pochi, pertanto è uno dei Cocktail più Semplici che possiate preparare a casa. Procuratevi il giusto bicchiere per servirlo, mescolate gli ingredienti ben ghiacciati e il gioco è fatto.

Ma cosa dire delle Origini del Cubalibre? Senza dubbio è nato a Cuba, per la precisione a L’Avana, tra il 1900 e il 1902, anni in cui la popolazione locale, supportata dagli Stati Uniti, stava combattendo per liberarsi dall’occupazione spagnola. La Coca Cola, in quegli anni, era appena arrivata sull’isola proprio grazie ai soldati americani.  Si pensa che il Cuba Libre come Cocktail sia nato proprio per celebrare questa alleanza unendo un prodotto americano con uno locale, il Rum Chiaro per l’appunto. Al grido di “Cuba Libre” si brindava per la libertà di Cuba e da lì il passo a identificare il cocktail è stato breve.

Le Dosi del Cuba Libre sono sempre le stesse nonostante esistano diverse varianti. La Ricetta Originale del Cuba Libre è a base di Coca Cola, Rum Bianco e Lime: niente più, niente meno. C’è poi il Cuba Libre Pestato a cui si aggiunge lo zucchero di canna, il più semplice Rum e Cola e il Cuba Libre Cubano con Rum ambrato e sweet’n’sour.

Prima di scoprire Come si Fa il Cuba Libre, sappiate che ci sono molte idee per l’aperitivo con gli amici come il Manhattan, il Dry Martini e il Margarita.

Questa ricetta può essere preparata anche nelle seguenti varianti:

Ingredienti per 1 persona

Come Fare il Cuba Libre

  1. Per preparare un Cuba Libre procuratevi il bicchiere highball, fondamentale per preparare e servire il Cuba Libre nel modo corretto, e riempitelo per 2/3 di ghiaccio.

  2. Versate il succo filtrato del lime, il Rum, la Coca Cola e completate decorando a piacere con una qualche fettina di lime e foglioline di menta.

Varianti e Alternative

Cuba Libre Pestato

Il Cuba Libre Pestato è senza dubbio la variante più conosciuta del cocktail e prepararla è ugualmente semplice. Mettete in un bicchiere highball 2 cucchiaini di zucchero di canna chiaro e 4 spicchi di lime poi pestateli. Coprite con il ghiaccio e versate contemporaneamente rum e cola. Il vostro Cuba Libre Pestato è pronto per essere servito.

Consigli

Preparate e servite al momento il Cuba Libre, come qualsiasi cocktail. Solo così potrete infatti apprezzarne la piacevole effervescenza. È buona prassi servire il Cuba Libre accompagnandolo con la bottiglietta di Coca Cola che avete usato per la preparazione così da permettere a chi beve il cocktail di versarla nel bicchiere a piacere.

Come Conservare il Cuba Libre, la Ricetta Originale

Il Cuba Libre va gustato al momento pertanto se ne sconsiglia la conservazione.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.