×

Crema Pasticcera Vegana

Delicata e profumata al limone e alla vaniglia la Crema Pasticcera Vegana è perfetta per realizzare dei dolci leggeri e sfiziosi, senza latte, senza uova e senza burro. Provatela sulla crostata e ve ne innamorerete!
Ricetta Crema Pasticcera Vegana
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

La Crema Pasticcera è una delle ricette base della pasticceria. La versione originale prevede l’utilizzo delle uova, ma noi oggi vi sveliamo come preparare una Crema Pasticcera Vegana, una variante 100% vegetale. Chiaramente non sarà esattamente come la Crema Pasticcera Classica, ma non avrà nulla da invidiare, ve lo assicuriamo.

La Crema Pasticcera Senza Latte e Senza Uova ha il vantaggio di essere indubbiamente estremamente leggera, proprio perché fatta senza uova. La funzione di addensante è affidata all’amido di mais, mentre il caratteristico aroma è dato dalla scorza di limone e dal baccello di vaniglia. La componente liquida invece sarà una Bevanda Vegetale a piacere. Perfetto il Latte di Soia, dal sapore più neutro, oppure quello di Riso o Cocco per un sapore più marcato.

Vi state chiedendo come può una Crema Pasticcera Vegana essere comunque gialla, come se avesse le uova? Il trucco è presto svelato: utilizzando un pizzico di Curcuma!

Per la buona riuscita della Crema Pasticcera senza uova né latte è fondamentale l’utilizzo dell’Amido di Mais che assolutamente non può essere sostituito con la Fecola di Patate.

Vi consigliamo di provare la Ricetta della Crema Pasticcera Vegana per farcire la Pasta Frolla Vegana e ottenere un crostata strepitosa. Tra gli altri Dolci Vegani degni di nota ci sono anche la Mousse Cioccolato e Avocado e lo sfizioso Ciambellone al Cioccolato Senza Burro, Senza Latte e Senza Uova.

Indice Ricetta

Vai a:

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  1. Per preparare la Crema Pasticcera Vegana mettete in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero e l’amido di mais e mescolate con un cucchiaio di legno.

  2. Unite a filo il latte di soia, mescolando ora con una frusta da cucina in modo da evitare che si formino dei grumi.

  3. Trasferite il pentolino sul fuoco e, sempre mescolando, fate addensare la crema per 5-7 minuti. Quando comincerà a sobbollire, la crema pasticcera è pronta.

  4. Non vi resta che profumarla con la scorza di limone e conferirle il caratteristico colore giallo aggiungendo la curcuma.

  5. Trasferite la Crema Pasticcera Vegana in una ciotola e copritela con la pellicola a contatto, lasciandola raffreddare completamente prima di utilizzarla nelle vostre preparazioni.

Varianti e Alternative

È semplice aromatizzare in modo differente la crema in base alle vostre necessità. Non solo la vaniglia può prendere il posto del limone, ma anche il latte di soia essere sostituito da un’altra bevanda vegetale a piacere, come il latte di mandorla, quello di riso o di cocco.

Consigli

Vi consigliamo di preparare la Crema Pasticcera Vegana con qualche ora di anticipo in modo che abbia tutto il tempo di raffreddarsi.

Conservazione

Potete conservare la Crema Pasticcera Vegana in frigorifero per 2-3 giorni, ben coperta da pellicola.

Commenti e Recensioni

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.