Chocolate Bark con Frutta Secca e Frutti di Bosco

Direttamente dagli Stati Uniti, scopriamo come fare le Candy Chocolate Bark: golose scaglie di cioccolato con Frutta Secca e Frutti di Bosco, irresistibili e bellissime da vedere.

Chocolate Bark Scaglie Cioccolato Frutti Bosco
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Raffreddamento 120 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Le Chocolate Bark sono una moda che arriva dagli Stati Uniti e in meno di un morso ha conquistato l’Europa. Devono il loro nome alla forma irregolare assunta dai pezzi di cioccolato che, spezzettati con le mani, ricordano la corteccia di un albero (“bark” appunto). In Italiano c’è chi le chiama “barrette di cioccolato“, chi “scaglie di cioccolato” e chi “frammenti di cioccolato” noi per semplicità abbiamo deciso di riferirci a questo dolce con il nome originale: “Candy Chocolate Bark“.

Non esistono regole precise per preparare questo Dolce di Natale: date sfogo alla vostra fantasia utilizzando gli ingredienti che più vi piacciono oppure personalizzateli in base ai gusti delle persone a cui intendete donarli. Non c’è un limite o un ingrediente non concesso: pensate che negli Stati Uniti vendono anche le Chocolate Bark Candy al Bacon! Se però volete un’opzione un po’ più allineata ai nostri gusti…la nostra ricetta è quello che fa per voi! Avrete bisogno di Cioccolato Bianco, Cioccolato al Latte, Nocciole, Mandorle e Lamponi disidratati.

Tra le altre Ricette con il Cioccolato perfette da donare ci sono anche le Arance Candite al Cioccolato, i Dolcetti al Cocco e Cioccolato e i Tartufi Ferrero Rocher.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Chocolate Bark con Frutta Secca e Frutti di Bosco?

  1. Per preparare le Chocolate Bark con Frutta Secca e Frutti di Bosco come prima cosa dovete temprare il cioccolato seguendo la nostra guida su Come Temperare il Cioccolato. È fondamentale per ottenere un cioccolato lucido e facile da spezzare con le mani.
  2. A questo punto stendetelo su una teglia rivestita di carta forno in modo da formare uno strato spesso 3 millimetri.
  3. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e lasciatelo cadere a cucchiaiate, qui e là sullo strato appena steso.
  4. Distribuite quindi la frutta secca senza essere troppo precisi fintanto che il cioccolato è ancora morbido.
  5. Lasciate solidificare la lastra per 2 ore a temperatura ambiente prima di spezzettarla con le mani in modo da ottenere delle forme piuttosto irregolari.
  6. Chocolate Bark Corteccie Cioccolato

– Varianti e Alternative

Sono pressoché infinite le varianti di Chocolate Bark Candy che è possibile ottenere. Lasciatevi guidare dalla vostra fantasia e dagli ingredienti che avete in dispensa per creare sempre nuove combinazioni. Tra le migliori che abbiamo provato vi consigliamo: Chocolate Bark ai Biscotti Oreo, Chocolate Bark Unicorno con gli Smarties, Chocolate Bark al Limone (con limoni canditi) e Chocolate Bark Menta e Cioccolato!

– Consigli

È molto importante temprare correttamente il cioccolato in modo da evitare che si sciolga una volta preparata la Chocolate Bark Candy.

– Come Conservare la Chocolate Bark con Frutta Secca e Frutti di Bosco

Le Chocolate Bark con Frutta Secca e Frutti di Bosco si conservano in un contenitore di vetro fino a 30 giorni.

- Note alla Ricetta