Cherry Pie

La Cherry Pie è una crostata tipica americana golosa a base di ciliegie e pasta brisèe. Ecco come realizzarla con la nostra ricetta in maniera facile e veloce!

cherry pie
Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

La Cherry Pie è una torta tipica americana molto golosa diventata famosa anche grazie alla serie televisiva “Twin Peaks” ideale da realizzare durante il periodo estivo. Questa crostata con le ciliegie è perfetta da portare a tavola per una merenda in compagnia dei famigliari, a fine pasto, per il brunch oppure per la prima colazione: vi assicuriamo che grazie al mix di consistenza e morbidezza questa torta, una volta servita a tavola, sparirà in un baleno!

Della croccante e profumata pasta brisèe fa da involucro a un morbido e succoso ripieno di ciliegie mescolate con zucchero a velo, maizena e limone. Il tocco finale? Un’altro disco di pasta a ricoprire il tutto e rendere questa torta non solo squisita da mangiare ma anche bella da vedere.

Se state cercando altre torte che rappresentano delle fantastiche alternative all’Apple Pie potete realizzare anche il Crumble di Mele o la Crostata alle Mele. Ora però allacciatevi il grembiule e accendete il forno: realizziamo insieme la Cherry Pie, una deliziosa e unica torta di ciliegie!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare la Cherry Pie?

  1. Per preparare la Cherry Pie iniziate unendo all'interno di una planetaria la farina e lo zucchero con il burro tagliato a pezzetti a temperatura ambiente: lavorate il tutto fino a far incorporare gli ingredienti fra di loro, versate a filo l'acqua e mescolate nuovamente fino a quando gli ingredienti non avranno legato fra di loro e si sarà formato un panetto omogeneo e liscio. Avvolgetelo quindi in della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per un'ora.
  2. Mentre attendete lavate e denocciolate le ciliegie con uno snocciolatore e unitele in una terrina con la maizena, lo zucchero a velo e il succo di limone filtrato: mescolate, coprite con pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per mezz'ora. Riprendete la pasta brisèe, dividetela a metà, create due dischi di pasta aiutandovi con un matterello e, con uno di essi, foderate uno stampo per crostate dal diametro di 22 centimetri.
  3. Versate le ciliegie in maniera uniforme, ricoprite il tutto con l'altro disco di pasta, sigillate accuratamente i bordi e cospargete la superficie con dello zucchero di canna. Infornate il tutto a 180°C per circa un'ora avendo cura, quando sarà pronta, di lasciare intiepidire la Cherry Pie prima di trasferirla su un piatto da portata, tagliarla a fette e servirla a tavola.

– Varianti e Alternative

Per realizzare questa torta potete preparare della pasta frolla in alternativa alla pasta brisèe.

– Consigli

In alternativa allo zucchero a velo potete aggiungere nella ciotola con le ciliegie dello zucchero semolato o dello zucchero di canna.

– Come Conservare la Cherry Pie

Potete conservare per al massimo due o tre giorni la Cherry Pie avendo cura di riporla in un contenitore di plastica coperto o sotto una tortiera in frigorifero.