Buddha Bowl Vegetariana

Colorata, ricca di sapore e perfetta per ogni stagione, la Buddha Bowl Vegetariana è un piatto le cui origini affondano nella tradizione buddista. Impossibile resistere alla tentazione di preparare la propria versione!

Ricetta Buddha Bowl Vegetariana
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Quando si parla di Buddha Bowl Vegetariana la mente va immediatamente a quelle ciotole ricolme di vari ingredienti, disposti in bell’ordine, che stanno conquistando il cuore di tutti. La tradizione vuole che la Buddha Bowl sia solo vegetariana e come fonte proteica vengano utilizzati legumi, soprattutto ceci, o tofu. Nel caso in cui sia presente carne, allora si parlerà di Nourish Bowl, mentre la versione a base di pesce, tipica della cucina hawaiana, è la Poke Bowl.

L’origine del nome è quanto mai controversa. Secondo alcuni è riferito all’equilibrio tra gli ingredienti, lo stesso equilibrio della concezione buddista, secondo altri invece è da ricondursi alla questua che i monaci buddisti erano soliti fare: passando di casa in casa, raccoglievano all’interno di un unico contenitore diverse pietanze, dando vita al primo esempio di Buddha Bowl Vegetariana.

La ricetta della Buddha Bowl che vi proponiamo oggi è piuttosto semplice e composta da Insalata, Ceci, Zucca, Avocado e Piselli. Il condimento leggero invece è una semplice Citronette a base di Olio e Limone.

La Buddha Bowl Vegetariana può essere considerata in un certo senso un’insalatona e se cercate qualche altra idea per un pranzo leggero provate l’Insalata di Barbabietola con Spinaci, Noci e Feta, l’Insalata di Pollo con Mango e Spinaci e l’Insalata di Bulgur alla Libanese.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Buddha Bowl Vegetariana?

  1. Per preparare la Buddha Bowl Vegetariana cominciate tagliando la zucca a tocchetti non troppo grandi. Conditela con un filo di olio, sale e pepe e allargatela su una teglia rivestita di carta forno.
  2. Cuocete a 200°C per 30 minuti o fino a che la polpa non sarà tenera. Potete verificare la cottura semplicemente infilzandola con i rebbi di una forchetta.
  3. Lavate quindi l'insalata e distribuitela sul fondo di una ciotola. Scolate per bene i legumi, sciacquandoli sotto acqua corrente, e disponeteli sull'insalata mantenendoli separati. La caratteristica delle Buddha Bowl infatti è proprio quella di mantenere divisi tutti gli ingredienti così che siano facilmente riconoscibili.
  4. Sbucciate l'avocado, tagliate a fette la polpa e distribuite anch'essa sull'insalata.
  5. Una volta pronta la zucca, unitela all'insalata.
  6. Non vi resta che preparare la citronette emulsionando olio e limone insieme a un pizzico di sale e condendo l'insalata poco prima di servirla.
  7. Ricetta Buddha Bowl Vegetariana

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Potete personalizzare la Ricetta della Buddha Bowl in base ai vostri gusti. Spesso si è soliti aggiungere anche dei cerali come quinoa o riso lessati così da rendere il piatto più completo.

– Consigli

La Buddha Bowl Vegetariana può anche essere preparata in anticipo e conservata al fresco fino a poco prima di servirla. È importante però condirla all'ultimo momento, o l'acidità del limone cuocerà l'insalata.

– Come Conservare la Buddha Bowl Vegetariana

La Buddha Bowl Vegetariana si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Lascia un commento