×

Bignè Salati, Fatti in Casa

I Bignè Salati sono gustosi finger food ideali per le festività natalizie a base di pasta Choux e farciti con salmone affumicato, Philadelphia, ricotta e aneto.
Ricetta Bignè Salati, Fatti in Casa
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Dosi per 6 persone

I Bignè Salati sono un perfetto Antipasto di Natale, dall’aspetto elegante e ricercato e dai sapori tradizionali. Preparati con la classica Pasta Choux, abbiamo deciso di riempire questi Bignè Farciti Salati con una vellutata crema a base di ricotta, Philadelphia e salmone affumicato che andranno frullati insieme e poi li decoreremo con pezzetti di salmone affumicato e degli aghetti di aneto, il cui sapore aromatico si sposa bene con la preparazione, creando anche un bell’effetto cromatico.

Come vedremo la ricetta di questi Bignè Salmone e Philadelphia è davvero semplice, vi basterà seguire alla lettera la preparazione della pasta choux per ottenere dei bignè ben gonfi e fragranti, che accoglieranno la ricca farcitura creando un irresistibile contrasto tra il guscio croccante e il cremoso ripieno.

Perfetti anche per un aperitivo con gli amici dai toni più gourmet, la Ricetta dei Bignè Salati è anche molto pratica e versatile perché potrete preparare a vostro piacimento tantissime versioni delle farce, sbizzarrendovi con gli ingredienti che avrete a disposizione e seguendo la vostra fantasia.

Se siete alla ricerca di altre Ricette con Pasta Choux vi consigliamo di provare gli Éclair, i Bignè Dolci Ripieni, le Zeppole di San Giuseppe, i Mini Paris Brest e i golosi Bignè alla Nocciola. Se invece siete a caccia di ricette per gli Antipasti di Natale con Salmone date un’occhiata alla nostra raccolta dove troverete tutti i Migliori Antipasti Natalizi a Base di Salmone.

E ora allacciamo i grembiuli e preriscaldiamo il forno: oggi prepariamo insieme dei gusto e fragranti Bignè Salati!

Ingredienti per 6 persone

Procedimento

  1. Per preparare i Bignè Salati partite dalla preparazione della Pasta Choux: in un pentolino portate a bollore l’acqua con il burro e il pizzico di sale, poi aggiungete la farina in una sola volta e mescolate energicamente con una frusta per ottenere un composto omogeneo. Continuate la cottura per un altro paio di minuti, fino ad ottenere un panetto sodo che si stacca dalle pareti, poi spegnete la fiamma e fate raffreddare.

  2. Una volta che il composto sarà freddo aggiungete il primo uovo e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad incorporarlo completamente, poi aggiungete il secondo uovo e incorporate anche questo. Prendete una teglia e ricopritela di carta forno, poi mettete il composto in una sac à poche con bocchetta liscia e larga e formate i bignè ben distanziati tra loro. Infine cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Una volta cotti e dorati, spegnete il forno e apritene leggermente lo sportello, lasciandoli riposare per una decina di minuti. Poi sfornateli e lasciateli raffreddare completamente prima della farcitura.

  3. Nel frattempo preparate la crema per la farcitura: nel boccale del frullatore unite la ricotta, la Philadelphia, 150 g di salmone affumicato, il sale e il pepe. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi, poi aggiungete il restante salmone affumicato tagliato a pezzetti e trasferite la farcia all’interno di una sac à poche con bocchetta larga e liscia.

  4. Quando i bignè saranno completamente freddi, tagliateli a metà, farcitene una con la crema in quantità tale che sia visibile una volta richiuso e coprite con la calottina superiore del bignè. Infine decorate i Bignè Salati con degli aghetti di aneto prima di servire!

Varianti e Alternative

Potete preparare i Bignè Salati con qualsiasi farcitura purché sia sempre ben soda. Ad esempio potrete sostituire il salmone affumicato con pari dose di tonno sgocciolato oppure di prosciutto cotto e decorare poi i bignè con olive nere, capperi o pomodori secchi sott’olio. In alternativa, se amate i sapori sapidi, potrete realizzare anche dei Bignè Salati al formaggio con ricotta, mascarpone e pecorino da decorare poi con un acciuga sott’olio e qualche fogliolina di timo.

 

Consigli

La particolarità dei Bignè Salati sta proprio nel contrasto tra la pasta choux croccante e la cremosità della farcia, per questo motivo vi consigliamo di farcirli solo poco prima di portarli in tavola, in modo che i bignè non si ammorbidiscano troppo. Nel caso la crema di farcitura risultasse troppo asciutta e non riusciste a frullarla, potrete aggiungere un goccio di latte, ma senza eccedere, perché dovrà rimanere comunque ben soda.

Conservazione

I Bignè Salati già farciti vanno consumati subito perché, come accennato, nel tempo la farcitura tende ad ammorbidirne la pasta. Eventualmente potete conservarli in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per 1 giorno. Invece i Bignè non farciti si conservano per un paio di settimane in una scatola di latta.