Come Cucinare con il Bimby

Scopriamo insieme tutti gli accessori e le funzioni del Bimby che permettono di cucinare ogni portata, dall’antipasto al dolce, occupandosi di ogni fase della ricetta.

Bimby Thermomix Sulla Cucina Con Gli Accessori

Che sia per la mancanza di tempo o per la scarsa voglia di mettersi giornalmente ai fornelli per cucinare manicaretti, i robot da cucina multifunzione sono diventati immancabili in quasi tutte le cucine italiane.

In questa guida ci occuperemo di uno dei robot da cucina più famosi e venduti: il Bimby. Vedremo insieme tutti i suoi accessori e le sue funzioni, valutandone i vantaggi e gli svantaggi per guidarvi all’acquisto. Inoltre vi forniremo tutti i consigli e le informazioni utili per usare il Bimby e per cucinare con il Bimby.

Dunque non perdiamo altro tempo e vediamo subito insieme Come Cucinare con il Bimby!

Cos’è il Bimby

Il Bimby è un particolare Robot da Cucina, particolarmente versatile, che permette di realizzare ogni fase della preparazione delle ricette, dall’antipasto al dolce.

Questo piccolo elettrodomestico dalla forma compatta, è prodotto dalla Vorwerk ed è amato in tutto il mondo per la sua praticità e le innumerevoli funzioni.

Vantaggi del Bimby

Questo incredibile robot da cucina presenta davvero numerosi vantaggi, che hanno fatto in modo che diventasse uno degli elettrodomestici più amati ed acquistati nel mondo. Tra i suoi principali vantaggi troviamo:

  • Risparmio in termini economici delle spese per l’acquisto di altri elettrodomestici. Essendo un robot multifunzione, acquistando il Bimby non dovrete investire altro denaro per elettrodomestici come il frullatore, l’impastatrice, la bilancia, l’omogeneizzatore o la vaporiera, perché avrete già tutte queste funzioni in un unico macchinario.
  • Risparmio di spazio. Grazie al fatto che il Bimby racchiuda in sé molteplici elettrodomestici, ridurrete l’ingombro sui ripiani della cucina con l’utilizzo di un solo robot multifunzione, dotato anche di un design particolarmente compatto.
  • Risparmio di tempo e fatica. Grazia al Bimby potrete cucinare senza dover sporcare innumerevoli pentole o padelle e soprattutto lasciando che sia la macchina a occuparsi delle varie fasi, senza bisogno di stare costantemente incollati ai fornelli per seguire la preparazione, evitando che gli ingredienti si brucino o si attacchino sul fondo della pentola.
  • Pulizia pratica e veloce, perché cucinando con il Bimby dovrete lavare un solo elettrodomestico.
  • Ottima assistenza post vendita e accesso al forum Bimby dove trovare tanti consigli utili, ricette e astuzie per l’utilizzo giornaliero della macchina.
  • Numerosi corsi di cucina previsti a cui si può accedere facilmente con una piccola quota di iscrizione, con cui poter ampliare le proprie conoscenze culinarie utilizzando il Bimby.

Svantaggi del Bimby

Gli svantaggi del Bimby sono davvero esigui, ma è sempre bene tenerli a mente se si sta decidendo di acquistarlo, visto l’investimento, in modo da valutarne l’effettiva utilità a livello personale.

  • Il prezzo. Come accennato l’acquisto del Bimby è un vero e proprio investimento che si ammortizza nel tempo, grazie al suo utilizzo costante. Qualora il suo utilizzo sia limitato, forse dovreste optare per altri robot da cucina multifunzioni (con funzione cooking o meno) ma di una fascia di prezzo notevolmente più bassa.
  • Con il Bimby è possibile cucinare qualsiasi portata, ma essendo dotato di un solo boccale, occorrerà preparare una ricetta per volta, a meno che non usufruiate del sistema Varoma per la cottura al vapore, che è possibile utilizzare anche durante la cottura di altri ingredienti nel boccale. Questo si traduce in un amplificazione dei tempi di preparazione di un intero menù.
  • Essendo un robot multifunzione viene da sé che non tutte le funzioni siano altamente performanti come ad esempio quelle di un elettrodomestico dedicato.

Prezzo del Bimby

Il gruppo Vorwerk si basa da sempre sulla vendita diretta al cliente, dunque non è possibile acquistare il Bimby presso un negozio fisico, né online.

L’azienda ha infatti deciso di affidarsi alla presentazione gratuita a domicilio dei suoi prodotti, con dimostrazione pratica dell’utilizzo del macchinario e delle sue innumerevoli funzioni, garantendo anche un’ottima assistenza post vendita.

Per tutte queste caratteristiche il Bimby si colloca su una fascia alta di prezzo, che va dai 600-700 euro per i modelli più vecchi, fino ad arrivare intorno ai 1000-1300 euro per gli ultimi modelli come il TM6 uscito nel 2019.

La fascia di prezzo molto alta dell’ultimo modello, è giustificata dall’aggiunta di ulteriori funzioni oltre a quelle di base, come la funzione di caramellare, la cottura lenta, la fermentazione e la cottura sotto vuoto, con temperature che raggiungono anche i 160 gradi.

Come Cucinare con il Bimby

Preparazione Risotto Nel Bimby Thermomix

Grazie all’utilizzo del Bimby potrete cucinare qualunque tipo di piatto apportando un bassissimo contenuto di grassi, con la possibilità di impostare diverse temperature per la cottura dei cibi, lasciando così inalterate le loro proprietà organolettiche.

Inoltre non dovrete temere di dover controllare costantemente i cibi, perché grazie alle sue funzioni, il Bimby mescola costantemente e con delicatezza gli ingredienti per evitare che si attacchino sul fondo.

L’unico limite a cucinare con il Bimby sarà la vostra fantasia, che verrà altresì stimolata dal ricettario allegato all’elettrodomestico, con il quale potrete dilettarvi giornalmente per preparare prelibati menù per la vostra famiglia.

Come Usare il Bimby

Il Bimby è estremamente facile ed intuitivo da utilizzare, grazie anche alla memoria esterna Bimby Stick che permette di immagazzinare le vostre ricette preferite e che vi guiderà passo passo nell’esecuzione di ogni fase. Sarà come seguire un corso di cucina personalizzato, in chiave digitale.

Il pannello dei comandi touch screen è dotato di icone intuitive con le quali impostare le temperature, i metodi di cottura e le tempistiche, sia manualmente, se preferite seguire voi stessi la ricetta passo passo, che in modalità Cucina Guidata lasciando che l’elettrodomestico si occupi in toto delle varie fasi.

Accessori e Componenti del Bimby

Bimby Thermomix Dall Alto

Il Bimby vi arriverà già completo di tutti i suoi accessori, con i quali occuparsi di ogni tipo di ricetta o preparazione. Vediamo insieme ogni componente.

Boccale del Bimby

Il boccale del Bimby è il recipiente in acciaio inox che permette di tritare gli ingredienti, di montare, di impastare o di cucinare le pietanze.

La sua capienza attuale è di 2,2 l e permette di cucinare fino a 8 porzioni per volta, divenendo così utilissimo anche in caso di ospiti, quando si cucina in maniera più abbondante.

Coperchio del Bimby

Il coperchio del Bimby sigilla il boccale tramite una chiusura di sicurezza, che permette di azionare la macchina. Infatti qualora il coperchio non fosse posizionato nella maniera corretta, non sarà possibile azionare il macchinario.

Dotato di un foro, richiudibile tramite il misurino, il coperchio permette l’inserimento dei vari ingredienti in corso d’opera, senza dover fermare l’elettrodomestico.

Misurino del Bimby

Il misurino del Bimby ha una capienza di 100 ml e può essere utilizzato per dosare i vari ingredienti liquidi da aggiungere alla preparazione e per richiudere il foro del coperchio, evitando così dispersioni di calore durante la cottura o eventuali schizzi.

Gruppo Coltelli del Bimby

Il gruppo coltelli è un set di lame che si posizionano sulla base del boccale con le quali è possibile tritare (in maniera più o meno fine) mescolare o anche impastare con delicatezza grazie alla funzione antioraria, che permette alle lame di girare in senso inverso, lavorando gli ingredienti con il lato smussato e privo di lame.

Gancio Farfalla del Bimby

Il gancio a farfalla ha una funzione simile alle comuni fruste e permette di montare, emulsionare o miscelare con delicatezza gli ingredienti.

Spatola del Bimby

Questa spatola è stata creata appositamente per raggiungere con facilità tutte le zone del boccale (inserendola anche dal foro del coperchio e con le lame in funzione) consente di prelevare il cibo che eventualmente si accumuli sulle pareti del boccale, per permettere alla macchina di lavorare gli ingredienti in maniera uniforme.

La spatola è inoltre dotata di un comodo gancetto che permette di estrarre il cestello del Bimby in tutta sicurezza e senza scottarsi.

Cestello del Bimby

Indicato per la cottura al vapore o per lessare gli alimenti, il cestello si posiziona perfettamente all’interno del boccale grazie all’alloggiamento dedicato, rimanendo sospeso dal fondo del boccale. In questo modo gli alimenti non entrano in contatto con il gruppo coltelli.

Il cestello è inoltre dotato di un piccolo vano in cui possa agganciarsi la spatola per estrarlo in sicurezza dal boccale.

Varoma del Bimby

Una delle ultime funzioni introdotte nel Bimby è il Varoma che permette una comoda e salutare cottura al vapore degli alimenti. Accessorio che si monta sulla parte superiore dell’elettrodomestico, il Varoma è composto da un contenitore in plastica con vassoio e coperchio.

L’utilizzo del Varoma permette di cuocere contemporaneamente più cibi, utilizzando anche il boccale. Ad esempio potrete cuocere un risotto o un piatto di pasta nel boccale e allo stesso tempo cuocere nel contenitore del Varoma il pesce o la carne e sul vassoio le verdure (in questo modo le verdure non verrebbero contaminate dai succhi di cottura delle carni).

Bimby Stick

Grazie a questa ampia memoria esterna potrete memorizzare fino a 60 ricette direttamente sullo schermo (touch screen e a colori) senza sfogliare continuamente il ricettario.

In questo modo avrete sempre a portata di mano tutte le spiegazioni e le fasi delle preparazioni dei piatti che amate di più.

Funzioni del Bimby

Bimby Thermomix Sullo Scaffale

Oltre ad essere super accessoriato, il Bimby presenta numerose funzioni che permettono di realizzare ogni fase delle ricette. Vediamole insieme.

Temperature del Bimby

Il Bimby prevede di impostare ben 8 temperature a seconda del cibo che dovrete cuocere: sette temperature vanno dai 37 gradi fino ai 100 gradi e a queste si aggiunge la temperatura Varoma che raggiunge i 120 gradi.

Velocità del Bimby

Il Bimby permette di avere 12 velocità da impostare a seconda della preparazione che vorrete realizzare:

  • Da 1 a 3 potrete tritare grossolanamente gli ingredienti, magari delle verdure per fare un Minestrone o un Spezzatino.
  • Da 4 a 8 potrete tritare finemente le verdure magari per realizzare un Soffritto, oppure le carni per fare una tritata o la salsiccia.
  • Le velocità 9 e 10 servono invece a omogeneizzare gli ingredienti.
  • La funzione Turbo permette di azionare una velocità maggiore alla numero 10 per brevi intervalli di tempo.
  • In ultimo vi è la modalità di rimescolamento delicato, perfetta per mescolare gli alimenti senza sminuzzarli.

Bilancia del Bimby

La bilancia del Bimby è comoda e funzionale, utilizzabile anche durante la cottura mentre la macchina è in funzione.

Permette l’inserimento graduale degli ingredienti, senza sporcare diversi contenitori, grazie alla funzione tara che permette di azzerare il peso di volta in volta.

Impastatrice del Bimby

La modalità Spiga (o impastatrice) permette di lavorare impasti lievitati (come la Pizza) e non (ad esempio la Pasta Fresca), in maniera uniforme, alternando il movimento del gruppo coltelli in senso orario e antiorario. In questo modo gli impasti risulteranno lisci, omogenei ed elastici.

Modalità Antioraria del Bimby

La modalità antioraria è azionabile a qualunque velocità (eccetto per la velocità turbo) e permette di rimestare, impastare o miscelare gli ingredienti senza sminuzzarli con le lame.

Cucina Guidata del Bimby

La funzione di Cucina Guidata si avvale della memoria esterna Bimby Stick per guidarvi passo passo nelle ricette, impostando autonomamente le temperature adeguate al passaggio della preparazione e le tempistiche di cottura.

Come Pulire il Bimby

Il Bimby oltre ad essere pratico e utilissimo in cucina, è anche veloce e facile da pulire. Infatti tutti i componenti e gli accessori che lo compongono possono essere semplicemente lavati in Lavastoviglie.

Per quanto riguarda il boccale, vi basterà versare all’interno dell’acqua tiepida e qualche goccia di detersivo per i piatti. Azionate la velocità turbo a intervalli per qualche secondo, poi versate l’acqua sporca e risciacquate.

Et voilà, il vostro boccale del Bimby sarà perfettamente pulito e sgrassato.

Lascia un commento