Verdure Gratinate al Forno

Le Verdure Gratinate al Forno sono un contorno light, ma saporito! Preparate con un mix di Verdure estive, si possono gustare calde, tiepide o fredde!

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora e 10 minuti
Dosi per 6 persone
Costo Nella media

Le Verdure Gratinate al Forno sono un gustoso contorno facilissimo da preparare e che si può servire anche come secondo piatto durante una cena vegetariana! Con pochi ingredienti freschi e di stagione, oggi vedremo come fare la Teglia di Verdure Gratinate al Forno!

Il Mix di Verdure Gratinate al Forno è un piatto light, ma allo stesso tempo saporito, ottimo da preparare se siete a dieta oppure se volete contenere le calorie! Le Verdure Miste al Forno Gratinate si preparano con Pomodori, Peperoni, Melanzane e Zucchine, Verdure insaporite da un Trito di Erbe Aromatiche, Pangrattato, Formaggio Grattugiato e Olio Extra Vergine di Oliva! Inoltre queste Verdure Estive Gratinate al Forno sono perfette per qualsiasi occasione perché si possono gustare calde, tiepide, ma anche fredde!

Ma prima di scoprire come si fanno le Verdure Gratinate al Forno, vi consigliamo di dare un’occhiata anche alle ricette delle Zucchine Gratinate, dei Broccoli Gratinati e della Zucca Gratinata! E ora eccovi la ricetta delle Verdure Gratinate al Forno!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare le Verdure Gratinate al Forno

  1. Per preparare le Verdure Gratinate al Forno iniziate lavando bene le verdure, poi prendete i peperoni, svuotateli e tagliateli a fettine. Togliete il picciolo alle melanzane e al pomodoro ed eliminate le estremità delle zucchine, poi tagliate tutto a fettine. Nel caso in cui le fette fossero troppo grandi, tagliatele a metà. Appoggiate tutte le fette su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina in modo da eliminare l'acqua di vegetazione in eccesso.
  2. Prendete il mixer e tritate insieme il timo, il prezzemolo, il basilico, la scamorza e il pancarrè. Prendete una [amazon link="B00UMWZKOC" title="pirofila da forno rettangolare" link_class="link-amazon"] e ungetela bene con dell'olio, poi distribuite le fettine di verdure nell'ordine che preferite, ma comunque sempre alternandole tra loro. Salate leggermente, aggiungete un filo di olio e infine spolverizzate con il trito di erbe aromatiche e con il parmigiano.
  3. Coprite la teglia con della pellicola di alluminio e poi cuocete in forno preriscaldato in modalità statica a 200°C per circa 40 minuti, poi passato questo tempo rimuovete la pellicola e fate gratinare per circa 30 minuti. A questo punto togliete dal forno e servite le Verdure Gratinate al Forno!

– Consigli

Per preparare le Verdure Gratinate al Forno vi consiglio di utilizzare solamente Verdure fresche e di buona qualità, altrimenti il vostro piatto potrebbe non essere molto saporito!

– Come conservare le Verdure Gratinate al Forno

Le Verdure Gratinate al Forno si possono conservare in frigorifero per un giorno, chiuse in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Potete preparare le Verdure Gratinate al Forno con qualsiasi Verdura voi abbiate a disposizione: potete aggiungere anche delle Patate, delle Carote, della Zucca o tutto quello che volete! Se volete arricchire ancora di più il vostro piatto potete aggiungere tra le fettine di Verdure anche delle Fette di Formaggio Filante come la Scamorza, il Galbanino oppure le Sottilette. Se volete che si formi la crosticina croccante in superficie, potete aumentare la dose di Erbe, Pane e Parmigiano grattugiati. Se invece amate i sapori forti potete anche aggiungere una spolverizzata di Peperoncino o di Aglio in Polvere!

Written by Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tacos con Carne

Tartellette Salate Uova e Prosciutto Cotto