×

Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani di Squid Game

I Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani sono uno street food piccante tipico della Corea e che abbiamo conosciuto soprattutto grazie alla serie Netflix Squid Game.
Ricetta Tteokbokki Gnocchi Di Riso Coreani
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 1 ora e 30 minuti
  • Dosi per 2 persone

I Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani sono un piatto tipico della Corea e sono degli gnocchi simili a cilindretti, dalla consistenza gommosa e avvolti da una salsa densa e molto piccante a base acciughe, alga kombu, pasta di peperoncino, peperoncino in scaglie, salsa di soia e zucchero.

Tipicamente serviti con cipollotto fresco tritato e semi di sesamo, noi abbiamo deciso di unire a questi Gnocchi Coreani anche l’uovo sodo, per arricchire il piatto. Street Food molto diffuso in tutte le bancarelle di strada in Corea, la Ricetta dei Tteokbokki è piuttosto semplice e realizzata con ingredienti poveri, ma siamo certi che il loro sapore deciso, unito alla consistenza particolare, sapranno conquistare il vostro palato.

Arrivati fino a noi soprattutto grazie alla serie Netflix Squid Game, dove si vedono alcuni protagonisti consumarli proprio ad una di queste bancarelle di strada, non siamo riusciti a resistere alla tentazione di realizzarli anche noi nelle nostre cucine. Vi serviranno pochissimi minuti per preparare la salsa e l’impasto degli Gnocchi di Riso Piccanti, l’unico passaggio più lungo sarà la cottura al vapore dell’impasto (di 1 ora) prima di formare i cilindretti. Dunque organizzatevi con i tempi di preparazione, perché i Tteokbokki Piccanti vanno consumati appena pronti, per gustarne appieno sapore e consistenza.

Se siete alla ricerca di altre gustose Ricette Coreane vi consigliamo di provare Dalgona o Ppopgi altra conoscenza della serie Squid Game e gli Yul-lan Biscotti di Castagne Senza Cottura, Se invece volete cimentarvi in altre Ricette Piccanti provate a preparare le Ali di Pollo Piccanti al Sugo, gli Spiedini di Gamberi Piccanti e le Melanzane Grigliate con Salsa Piccante.

E ora allacciamo i grembiuli e mani in pasta: oggi prepariamo insieme dei piccanti e speziati Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani!

Ingredienti per 2 persone

Come Fare i Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani di Squid Game

  1. Per preparare i Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani partite dalla preparazione degli gnocchi: in una ciotola impastate la farina di riso con 125 ml di acqua, fino a formare un panetto liscio, che cuocerete poi al vapore, con il coperchio, per 1 ora. Una volta cotto lasciate raffreddare completamente il panetto e poi procedete a impastarlo a mano fino a quando l’impasto diventerà morbido e facilmente lavorabile.

  2. Con l’impasto formate dei cilindretti di circa 1/2 cm di diametro e ricavate dei tocchetti di 4 cm di lunghezza con un taglio trasversale. Terminato l’impasto teneteli gli gnocchi da parte e dedicatevi alla salsa.

  3. In una padella versate la rimanente acqua e unite le acciughe e l’alga kombu. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere per circa 10 minuti. A questo punto rimuovete l’alga e aggiungete la pasta di peperoncino, il peperoncino in scaglie, la salsa di soia e lo zucchero. Mescolate affinché gli ingredienti si sciolgano, poi unite gli gnocchi e fate cuocere per 15 minuti.

  4. Quando gli gnocchi risulteranno teneri e la salsa si sarà addensata, spegnete la fiamma e distribuite gli gnocchi nei piatti da portata. Aggiungete un uovo sodo a metà per ogni piatto e cospargete con dei semi di sesamo e del cipollotto fresco tritato. I vostri Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani sono pronti per essere gustati!

    Ricetta Tteokbokki Gnocchi Di Squid Game

Varianti e Alternative

Se servirete i Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani anche a dei bambini, potrete omettere i due ingredienti piccanti (la pasta di peperoncino e il peperoncino in scaglie). Al loro posto potrete usare del concentrato di pomodoro e della paprika dolce o affumicata, per ricordarne il sapore speziato. Infine se non trovate le acciughe secche potrete utilizzare 1 cucchiaino di pasta di acciughe.

Consigli

Per preparare i Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani non potrete usare una comune farina di riso, ma dovrete necessariamente utilizzare la farina di riso glutinoso per ottenere la giusta consistenza gommosa una volta cotti.

Come Conservare i Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani di Squid Game

I Tteokbokki, Gnocchi di Riso Coreani andrebbero consumati appena pronti. Nel caso dovessero avanzarvi potrete conservarli in frigo, dentro a un contenitore ermetico, per circa 2 giorni e riscaldarli in padella al momento del consumo, aggiungendo un goccio di acqua per rendere nuovamente la salsa fluida.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...