Trota al Forno

Prepariamo insieme la Trota al Forno: un cartoccio saporito che mantiene il pesce morbido e succoso, arricchito da un contorno di patate e pomodori, profumati al limone.

Ricetta Trota Al Forno
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per per 2 persone
Costo Nella media

La Trota al Forno è proprio uno di quei secondi piatti facili e veloci da preparare, senza per questo rinunciare al gusto di un piatto curato, saporito e bilanciato. Con la nostra ricetta della Trota al Forno in meno di un’ora porterete in tavola un secondo piatto completo di contorno a base di patate e pomodorini, profumati al limone.

Inoltre potrete servire la Trota al Forno ancora all’interno dello suo cartoccio, garantendovi uno sfizioso effetto sorpresa: quando i vostri ospiti apriranno il loro cartoccio, il mix di profumi e di colori non potrà fare a meno di conquistarli. Perfetta per una veloce Cena Estiva tra amici o in occasione di cene e pranzi in famiglia, la Trota al Forno vi farà fare sempre un figurone, facendovi risparmiare molto tempo, vista la cottura in sincrono di secondo e contorno.

L’unica accortezza è di pulire accuratamente le trote, rimuovendo soprattutto i residui di interiora che potrebbero intaccare la carne tenera rendendola amara. Poi vista la sua versatilità, una volta pulita con cura, potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia, arricchendo la ricetta della Trota al Forno con le verdure, i condimenti o le erbe aromatiche che preferite.

Se siete alla ricerca di altre idee gustose per preparare il cartoccio di pesce, provate le nostre ricette: Spigola al Cartoccio, Gamberi al Cartoccio, Pesce al Cartoccio con Pomodori e Peperoni e il Salmone al Cartoccio. E per qualche consiglio e trucchetto in più per una perfetta cottura al cartoccio, consultate la nostra guida: Come Cuocere al Cartoccio.

Dunque allacciamo i grembiuli e prepariamo gli ingredienti, oggi cuciniamo la Trota al Forno!

– Ingredienti per per 2 persone

– Come Fare la Trota al Forno?

  1. Per preparare le Trote al Forno cominciate pulendo il pesce: rimuovete le pinne laterali, ventrali e dorsali, poi apritele praticando un taglio nel ventre e rimuovete tutte le interiora lavandole bene sotto un getto d'acqua. Infine squamatele e risciacquatele un'ultima volta.
  2. Occupatevi delle patate: lavatele, pelatele e riducetele in tocchetti piccoli.
  3. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
  4. Lavate il limone, asciugatelo e tagliatelo in fette sottili.
  5. Infine pulite gli spicchi d'aglio e tagliate anch'essi in fettine sottili.
  6. Procedete ad assemblare il cartoccio: prendete un foglio di carta forno, adagiatevi la trota e conditene l'interno con sale, pepe e fettine di aglio.
  7. Aggiungete al cartoccio anche le fettine di limone, le patate e i pomodorini e condite il tutto con sale, olio e pepe in grani.
  8. Chiudete il cartoccio arrotolando insieme i lembi superiori e chiudendo i due lati.
  9. Procedete allo stesso modo per confezionare il secondo cartoccio.
  10. Adagiate i due cartocci in una pirofila e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
  11. Una volta pronta servite la vostra Trota al Forno ben calda, in modo da poterne apprezzare la morbidezza della carne.
  12. Ricetta Trota Al Forno Limone

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Le Trote al Forno sono deliziose anche con l'aggiunta di cipolla rossa di Tropea (tagliata in fettine sottili) e capperi. A piacere potrete aggiungere anche delle erbe aromatiche come il rosmarino o l'origano fresco, oppure sostituire patate e pomodorini con altri ortaggi come i peperoni o le zucchine. Ottima anche la versione del cartoccio cotto al barbecue. In questo caso dovrete avvolgere il cartoccio di carta forno, con un foglio di alluminio e procedere con la cottura alla griglia sempre per una ventina di minuti.

– Consigli

Se gradite che i tocchetti di patate siano più grandi, sbollentateli in acqua calda per circa 5-6 minuti, in questo modo non resteranno crudi nel breve periodo di cottura del pesce. I tempi di cottura varieranno a seconda della grandezza delle trote, ma vi consigliamo di non prolungare eccessivamente la cottura, altrimenti la carne potrebbe seccarsi perdendo la sua naturale morbidezza.

– Come Conservare la Trota al Forno

Le Trote al Forno possono essere conservate in frigo, all'interno di un contenitore ermetico, per massimo 2 giorni. Al momento del consumo possono essere riscaldate in forno per una decina di minuti, oppure in microonde per qualche secondo.

Lascia un commento