Torrijas

Le Torrijas sono dolci spagnoli a base di Latte e Pane Raffermo, dalla consistenza simile a quella dei budini. Facili e veloci, sono tipiche di Pasqua.

Ricetta Torrijas
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

Le Torrijas, chiamate spesso anche Tostadas, sono dolci tipici spagnoli preparati con Pane Raffermo, Latte e Zucchero. Facili e veloci da realizzare, le Torrijas de Leche si possono aromatizzare con la Cannella o il Limone e sono ideali da guarnire con il Miele oppure con la Frutta fresca.

Perfette per riciclare il Pane avanzato, le Torrijas Spagnole sono nate intorno al XV secolo nei conventi andalusi come dolce di Pasqua. Questi Budini di Pane Fritti venivano realizzati nel periodo della Quaresima perché poco costosi, molto deliziosi e perfetti per rispettare la dieta pre-pasquale. Ma ben presto le Torrijas sono passate da dolcetti pasquali andalusi a dolci di pane realizzati tutto l’anno per colazione, ma anche per merenda o come spuntino.

Prima di scoprire come realizzare questo dolce spagnolo al Latte con Pane Raffermo, vi suggeriamo altre Ricette Tipiche Spagnole come i Churros, i Polvorones e la Crema Catalana! E ora eccovi la ricetta originale spagnola delle Torrijas!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare le Torrijas?

  1. Per preparare le Torrijas iniziate facendo scaldare il latte in un pentolino con lo zucchero e la stecca di cannella, mescolando di tanto in tanto per far aromatizzare. Quando il latte inizia a bollire spegnete il fuoco, aggiungete l'estratto di vaniglia e mescolate per amalgamare.
  2. Fate intiepidire il latte e nel frattempo tagliate il pane raffermo in modo da ricavare 6 fette alte circa 1-2 centimetri. Disponete le fette una accanto all'altra in una pirofila da forno, copritele con il latte e lasciate riposare per circa 30 minuti.
  3. Passato il tempo di riposo fate scaldare l'olio di semi in una padella ampia e sbattete l'uovo in una ciotola di medie dimensioni.
  4. Fate sgocciolare leggermente le fette di pane, passatele nell'uovo e fatele cuocere per qualche minuto nell'olio di semi, avendo cura di rigirarle a metà cottura e facendo attenzione che non si scuriscano troppo.
  5. Una volta leggermente dorate, trasferitele su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina in modo da eliminare l'olio in eccesso. Spostate in un piatto da portata, spolverizzate con lo zucchero e servite le Torrijas!
  6. Ricetta Torrijas Spagnole

– Varianti e Alternative

Le Torrijas si possono gustare così come sono oppure guarnire con gli ingredienti che preferite, come ad esempio Miele, Sciroppo d'Acero e Frutta Fresca.

– Consigli

Se non avete a disposizione il Pane Raffermo potete sostituirlo con del Pane Fresco con poca mollica, come ad esempio le Baguette.

– Come Conservare le Torrijas

Le Torrijas vanno rigorosamente consumate al momento.