Polvorones

I Polvorones sono tipici Biscotti Natalizi Spagnoli che profumano di Cannella e che solitamente si regalano ad amici e parenti durante il periodo delle Feste.

Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 40 biscotti
Costo Nella media

Polvorones sono piccoli biscotti che appartengono alla tradizione culinaria della Spagna. Si preparano solitamente in occasione del Natale, da servire per merenda insieme al tè oppure da incartare e regalare ad amici, colleghi e parenti. Il Polvorón (ovvero il biscotto singolo) è piccolo proprio perché tradizionalmente incartato come una caramella e pronto da gustare in un sol boccone!

I Polvorones, il cui nome non ha una vera e propria traduzione, vengono chiamati così perché la loro consistenza assomiglia a quella della polvere: una volta morsi si sbriciolano e si sciolgono letteralmente in bocca! Da tradizione, la storia dei Polvorones Spagnoli prevede che vengano realizzati con lo Strutto, ma con il passare del tempo molti preferiscono sostituire questo ingrediente con il Burro: noi vi indichiamo entrambe le versioni, a voi non resta che scegliere quella che preferite!

Se cercate altre Ricette di Dolci Spagnoli non perdetevi anche la Crema Catalana e i Churros! Se invece siete alla ricerca di Ricette di Biscotti Natalizi, vi consigliamo di provare anche i Lebkuchen, i Biscotti Speziati di Natale e i Biscotti Pan di Zenzero! E ora scopriamo insieme la ricetta originale dei Polvorones!

– Ingredienti per 40 biscotti

– Come Fare i Polvorones

  1. Per preparare i Polvorones prendete una ciotola di medie dimensioni e mescolate insieme la farina 00 con la farina di mandorle senza formare grumi, poi distribuitele in modo uniforme su una leccarda precedentemente foderata con la carta forno. Cuocete le farine in forno ventilato preriscaldato a 130°C per circa 20 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare completamente per circa 30 minuti.
  2. Quando le farine saranno completamente raffreddate, versatele nella ciotola della planetaria. Aggiungete anche lo zucchero a velo, la cannella, il sale, la sambuca e lo strutto, poi lavorate con il gancio a foglia fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. Spostate il composto sul piano di lavoro e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, poi formate il classico panetto, copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 20 minuti.
  3. Passato il tempo di riposo, riprendete l'impasto e stendetelo con un matterello fino ad ottenere una sfoglia alta circa 1 centimetro. Con un coppapasta da 4 centimetri ricavate quanti più biscotti riuscite, poi distribuiteli su una teglia foderata di carta forno in modo che siano distanziati gli uni dagli altri.
  4. Cuocete in forno statico preriscaldato a 160°C per circa 20 minuti, avendo cura di posizionare la teglia nel ripiano centrale del forno. Quando i biscotti saranno cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare completamente, poi spolverizzate con dello zucchero a velo e infine servite i Polvorones!

– Consigli

Durante la tostatura delle Farine potrebbe succedere che le ventole del vostro forno siano troppo potenti e facciano volare le Farine. Se dovesse succedere, mettetelo in modalità statica e procedete con la tostatura.

Quando sfornerete i Polvorones vi accorgerete che sono ancora morbidi e un po’ appiccicosi: non preoccupatevi, si solidificheranno una volta che si saranno raffreddati.

– Come conservare i Polvorones

I Polvorones si conservano per qualche giorno in un contenitore ermetico, in una tortiera oppure in un portabiscotti.

– Varianti e Alternative

Se preferite non utilizzare lo Strutto potete sostituirlo con 100 gr di Burro.

Se non volete utilizzare il Liquore all’Anice potete sostituirlo con della Scorza di Limone grattugiata.

Crema di Carciofi e Patate

Arrosto alle Mele