Tartellette Salate con Salmone e Zucchine

Le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine sono gustosi stuzzichini salati che potete preparare come antipasto, per un buffet oppure per l’aperitivo!

Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi per 20 tartellettes
Costo Nella media

Le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine sono piccole Crostatine Salate preparate con Pasta Frolla Salata, Formaggio Spalmabile tipo Philadelphia, Salmone Affumicato e Zucchine Crude. Queste Tartellette Salate Farcite sono perfette da servire come antipasto oppure da preparare per un buffet o anche per un aperitivo!

Facili e veloci da preparare, queste Tartellette Salate di Pasta Frolla sono anche praticissime perché si possono farcire a piacere: potete seguire il gusto dei vostri ospiti oppure semplicemente prepararle come stuzzichino in una cena con tutta la famiglia per utilizzare i Salumi, le Verdure e i Formaggi avanzati: queste Mini Tartellette Salate Fredde sono infatti anche delle perfette pietanze svuotafrigo!

Se vi state chiedendo come farcire le Tartellette Ripiene Salate per stupire i vostri ospiti, vi diamo un consiglio: preparatele di diversi gusti, in modo che ognuno possa scegliere la sua Tartellette di Pasta Frolla Salata preferita!

Se amate gli Stuzzichini Salati tipo Tartellette vi consigliamo di provare anche le Tartellette con Funghi e Formaggio, le Tartellette Salate Salmone e Philadelphia e le Tartellette Salate Zucchine e Porri! E ora eccovi la ricetta delle Tartellette Salate con Salmone e Zucchine!

– Ingredienti per 20 tartellettes

– Come Fare le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine

  1. Per realizzare le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine preparate innanzitutto la Frolla Salata: tirate fuori il burro dal frigorifero circa 10 minuti prima di utilizzarlo, poi tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola di grandi dimensioni. Con una forchetta lavorate il burro fino ad ottenere una crema omogenea, poi aggiungete anche le uova e i tuorli e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. A questo punto aggiungete anche le farine e l'amido di mais precedentemente setacciati, infine anche il sale e il Grana grattugiato. Lavorate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo, poi spostatevi sul piano di lavoro infarinato e iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formate il classico panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per circa 1 ora.
  3. Passato questo tempo riprendete la frolla e stendetela con un matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile. Ricavate dalla sfoglia dei quadrati leggermente più grandi delle dimensioni del vostro stampo per tartellettes. Imburratelo e infarinatelo, poi foderate tutti gli alloggi con la pasta frolla salata eliminando l'eccesso. Cuocete in forno a 180°C per circa 10 minuti o comunque fino a quando la frolla non sarà dorata.
  4. Nel frattempo prendete il formaggio fresco spalmabile e lavoratelo con una forchetta per ammorbidirlo, poi mettetelo in una sac a poche. Lavate e mondate le zucchine, poi con una mandolina tagliatele a fette sottili per lungo. Prendete anche il salmone e tagliatelo a striscioline larghe circa come le fette di zucchina.
  5. Una volta pronte le vostre tartellettes salate, toglietele dal forno e lasciatele raffreddare completamente. Una volta fredde riempitele con il formaggio spalmabile, poi arrotolate su sé stessi le zucchine e il salmone fino a formare delle roselline. Appoggiate nella tartellette una rosa di salmone e una di zucchina, decorate con un ramettino di prezzemolo e infine servite le vostre Tartellette Salate con Salmone e Zucchine!

– Consigli

Per preparare le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine si utilizzano le Zucchine Crude, per questo vi consigliamo di utilizzare solamente Zucchine freschissime in modo che abbiano un sapore migliore. Allo stesso modo vi consigliamo di utilizzare del Salmone Fresco piuttosto che del Salmone Surgelato.

– Come conservare le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine

Le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine si conservano in frigorifero per un giorno, chiuse in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Le Tartellette Salate con Salmone e Zucchine si prestano a tantissime varianti! Potete per esempio sostituire la Crema al Formaggio Spalmabile con del Guacamole e se non amate il piccante potete ovviamente preparare del Guacamole Senza Peperoncino! Se volete potete anche sostituire il Salmone Affumicato con del Salmone classico, oppure utilizzare del Prosciutto Crudo o qualsiasi altro Salume. Per delle Tartellette Salate Vegetariane potete sostituire il Salmone con delle Carote oppure con le Verdure che preferite! Insomma, le possibilità sono davvero infinite!

Filetto di Merluzzo alla Griglia

Cestini di Croccante con Mirtilli e Panna Montata