Tartellette con Funghi e Formaggio

Le Tartellette con Funghi e Formaggio sono un finger food ideale da servire al momento dell'aperitivo o dell'antipasto. Scopriamo insieme come realizzarle.

tartellette con funghi e formaggio
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Se siete in cerca di deliziosi e sfiziosi finger food salati da servire al momento dell’aperitivo o come fantastico antipasto a una cena tra amici le Tartellette con Funghi e Formaggio sono ciò che fa al caso vostro. Queste squisite tartine non sono solo golose ma anche davvero molto semplice e veloci da realizzare e per questo molto preparate: vi garantiamo che tutti i vostri ospiti rimarranno piacevolmente stupiti dalla ricetta di oggi!

Da un rotolo di pasta brisé vengono ricavati dei dischi farciti poi con dei fantastici funghi champignon, stracchino, parmigiano e groviera: grazie alla cottura in forno tutti questi ingredienti si fonderanno fra di loro dando vita a un’irresistibile ripieno cremoso.

Le Tartellette Salate Zucchine e Porri e le Tartellette Salate Salmone e Philadelphia sono alternative che non potete assolutamente perdere e che vi consigliamo di realizzare per stupire con ricette sempre nuove i vostri commensali o famigliari. Oggi però, dopo questa breve introduzione, cucinate insieme a noi le Tartellette con Funghi e Formaggio!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Tartellette con Funghi e Formaggio?

  1. Per preparare Tartellette con Funghi e Formaggio iniziate partendo dai funghi: dopo averli puliti e lavati riduceteli in piccole fette e calateli in una padella antiaderente con un filo d'olio evo e lo spicchio d'aglio. Fate rosolare, aggiustate di sale e pepe, cuocete fino a quando i funghi non saranno pronti e unite quindi qualche cubetto di stracchino. Mettete da parte i funghi e dedicatevi alla preparazione delle tartellette.
  2. Con un coppapasta delle dimensioni leggermente maggiori rispetto allo stampo che utilizzerete ricavate dei dischi dal rotolo di pasta brisé e foderate quindi degli stampini per tartellette. Fate aderire la pasta ai bordi, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, aggiungete una manciata di funghi, spolverizzate con del parmigiano grattugiato e decorate con dei ciuffetti di prezzemolo.
  3. Proseguite con questo procedimento fino a ultimare tutti gli ingredienti e infornate le tartine a 180°C per circa quindici minuti o comunque fino a quando la pasta brisé non risulterà dorata: negli ultimi cinque minuti di cottura aggiungete la groviera ridotta a piccoli cubetti e rimettete in forno il tutto. Quando il formaggio si sarà sciolto completamente le vostre Tartellette con Funghi e Formaggio saranno finalmente pronte per essere gustate.

– Varianti e Alternative

Sostituendo i funghi con le vostre verdure preferite e utilizzando altre tipologie di formaggio otterrete le vostre personali tartellette che vi assicuriamo saranno comunque squisite e irresistibili.

– Consigli

Le Tartellette con Funghi e Formaggio sono perfette sia gustate subito sfornate e quindi ancora calde ma anche tiepide o addirittura fredde. Se voleste potete realizzare in casa la Pasta Brisé seguendo la ricetta riportata qui.

– Come Conservare le Tartellette con Funghi e Formaggio

Anche se il nostro consiglio è quello di consumarle al momento, potete conservare per al massimo un paio di giorni le Tartellette con Funghi e Formaggio in un contenitore ermetico.