Tartellette Salate con Porri e Salmone

Le Tartellette Salate con Porri e Salmone sono un gustoso antipasto facile e veloce da preparare che potete servire per un aperitivo oppure durante le Festività.

Difficoltà Facile
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Le Tartellette Salate con Porri e Salmone sono un gustosissimo antipasto che si prepara con pochi e semplici ingredienti. Pronte in meno di mezz’ora, queste Mini Quiche con Porri e Salmone sono realizzate con Pasta Brisée, Porri, Salmone Affumicato e Ricotta.

Facili e veloci da preparare, le Crostatine Salate con Salmone Affumicato e Porri sono l’antipasto ideale da servire durante le Festività, ma sono anche un ottimo stuzzichino da realizzare per un aperitivo!

Se amate gli Antipasti Facili e Veloci con il Salmone, non perdetevi anche le Tartellette Salate Salmone e Philadelphia, i Crostini al Salmone Affumicato e i Rotolini di Salmone e Robiola! E ora scopriamo insieme la ricetta delle Tartellette Salate con Porri e Salmone!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Tartellette Salate con Porri e Salmone

  1. Per preparare le Tartellette Salate con Porri e Salmone iniziate lavando e mondando il porro. Eliminate le parti verdi, tritatelo con un coltello e fatelo cuocere per qualche minuto in una padella antiaderente con una noce di burro. Quando si sarà scurito, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  2. Srotolate sul piano di lavoro la pasta brisè e con un coppapasta rotondo leggermente più grande degli stampi per tartellette, ricavate quanti più dischi possibili.
  3. Ricoprite gli stampini per tartellette con della carta forno e foderateli con la pasta, premendo bene sui bordi per farla aderire ed eliminando l'eccesso.
  4. In una ciotola di medie dimensioni mescolate le uova e la ricotta fino a quando non saranno perfettamente amalgamate. Aggiungete il porro, il salmone precedentemente tagliato a piccoli pezzetti, un pizzico di sale, una spolverizzata di pepe e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.
  5. Farcite le tartellette con questo composto e cuocetele in forno preriscaldato a 180°C per 10-15 minuti, o comunque fino a quando la pasta non sarà diventata dorata. Sfornate, lasciate leggermente intiepidire e servite le Tartellette Salate con Porri e Salmone!

– Consigli

Per evitare che le Tartellette Salate con Porri e Salmone siano cotte all’esterno e crude sul fondo, vi consigliamo di cuocerle sul ripiano più basso del forno.

Per ottenere delle Tartellette Salate con Porri e Salmone ancora più gustose potete utilizzare la Pasta Brisée Fatta in Casa.

– Come conservare le Tartellette Salate con Porri e Salmone

Le Tartellette Salate con Porri e Salmone andrebbero consumate al momento, ma se avanzano possono essere riposte in un contenitore ermetico e conservate in frigorifero per un giorno.

– Varianti e Alternative

Potete personalizzare le Tartellette Salate con Porri e Salmone con gli ingredienti che preferite: potete per esempio aggiungere al composto delle Erbe Aromatiche come Aneto o Erba Cipollina.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Cioccolata Calda agli Amaretti

Cavoletti di Bruxelles al Forno con Mele e Pancetta