Tartellette con Crema al Caffè

Le Tartellette con Crema al Caffè sono ottimi dolci della piccola pasticceria ottime come accompagnamento ad un caffè espresso di fine pasto o come piccola colla dolce durante una merenda o una pausa.
Ricetta Tartellette Con Crema Al Caffe
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Dosi per 8 persone

Preparare un dolce che sembra appena uscito dalla pasticceria non è difficile come si possa pensare e le nostre Tartellette con Crema al Caffè ne sono una prova. Fragranti e profumate, servite come dolce da fine pasto vi faranno fare un figurone. In occasione dei compleanni invece, inseritele nel vostro cabaret di paste fatte in casa e non ve ne pentirete!

Per preparare le Tartellette con Crema al Caffè basterà della Pasta Frolla, preparata con la ricetta tradizionale oppure in versione senza Glutine e una Crema al Caffè realizzata unendo Crema Pasticcera aromatizzata e Panna Montata. Niente di troppo complicato insomma.

Tra gli altri Pasticcini fatti in casa vi consigliamo di provare i Coni di Pasta Sfoglia alla Nutella, le Tartellette ai Frutti di Bosco e Crema al Mascarpone e i Bignè alla Crema.

Ingredienti per 8 persone

Come Fare le Tartellette con Crema al Caffè

  1. Per preparare le Tartellette con Crema al Caffè cominciate dalla pasta frolla. Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero e il sale e date una mescolata veloce. Aggiungete quindi il burro ben freddo e tagliato a tocchetti e impastate velocemente con le mani in modo da ottenere un composto sbriciolato. In ultimo aggiungete le uova e finite di impastare ottenendo un panetto liscio e omogeneo che avvolgerete nella pellicola e lascerete in frigorifero per un paio di ore.

  2. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema. Portate a bollore il latte con l’estratto di vaniglia e i chicchi di caffè, quindi spegnete e lasciate in infusione per 5 minuti.

  3. A parte mescolate i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais. Unite a filo il latte filtrato in modo da rimuovere i chicchi di caffè, mescolando con una frusta da cucina.

  4. Rimettete il tutto sul fuoco e fate addensare, senza però raggiungere il bollore, fino a ottenere la classica consistenza della crema pasticcera. Trasferitela poi in una ciotola e copritela con pellicola a contatto.

  5. Stendete ora la pasta frolla fino a 3 millimetri di spessore, aiutandovi con un matterello e due fogli di carta forno. Ricavate con un coppapasta dei dischi, rivestite gli Stampi per Tartellette e bucherellate il fondo così da evitare che si gonfi.

  6. Cuocete a 180°C per 15-20 minuti fino a che la frolla non risulterà dorata. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di procedere con la preparazione.

  7. Quando sia le tartellette che la crema saranno ben fredde, montate la panna e unitela alla crema, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Trasferite il tutto in una sacca da pasticcere munita di bocchetta a stella e farcite.

  8. Decorate le Tartellette con Crema al Caffè con un chicco di caffè ricoperto di cioccolato e una spolverata di cacao amaro e servite.

    Ricetta Tartellette Con Crema Al Caffe

Varianti e Alternative

Come detto, è possibili utilizzare una base di frolla senza glutine così da rendere il dolce adatto anche per gli intolleranti. In alternativa alla pasta frolla poi è possibile utilizzare della pasta brisè già pronta oppure la pasta sfoglia.

Consigli

Potete preparare le tartellette anche il giorno prima e conservarle in frigorifero fino al momento di servirle.

Come Conservare le Tartellette con Crema al Caffè

Le Tartellette con Crema al Caffè si conservano in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore ermetico per dolci.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.