×

Tartare di Verdure

La Tartare di Verdure è un antipasto leggero a base di verdure di stagione. Perfetto anche per coloro che seguono una dieta vegana o vegetariana, si prepara in pochissimo tempo e senza cottura.
Ricetta Tartare Di Verdure
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Utilizzare le verdure di stagione per dar vita a una Tartare di Verdure Crude è un ottimo modo per assaporare il gusto fresco degli ingredienti. Consumare verdure crude infatti fa molto bene, ma spesso tendiamo a dimenticarcene. Per questo oggi vogliamo darvi qualche consiglio su come preparare una delle ricette light con le verdure più buone e nutrienti di sempre.

L’idea è quella di tagliare le verdure a piccoli quadratini, proprio come si è soliti fare con la tartare, e arricchirle con dell’Avocado. Zucchine, Carote e Sedano, con la loro croccantezza, si sposano alla perfezione con la cremosità di questo frutto esotico. L’aggiunta poi di una nota piccante data dal Tabasco e dallo Zenzero e il giro di Olio a crudo finale daranno alla Tartare di Verdure un aspetto e un gusto davvero raffinati.

Se questa idea vi è piaciuta, provare anche la Tartare di Verdure con Formaggio preparata con le verdure cotte, oppure le due tartare a base di pesce, ossia la Tartare di Salmone e Avocado e la Tartare di Gamberi, leggere e delicate.

Questa Ricetta Vegetale fa parte della nuova sezione dedicata alle Ricette Vegetali: scopri tutte le ricette de Il Club delle Ricette Vegetali.

Ingredienti per 4 persone

Come Fare la Tartare di Verdure

  1. Per preparare la Tartare di Verdure come prima cosa lavatele per bene sotto acqua corrente. Sbucciate quindi le carote, privatele delle estremità e tenetele da parte. Private delle estremità anche le zucchine e rimuovete i filamenti del sedano.

  2. Tagliate a metà per il lungo l’avocado, rimuovete il nocciolo centrale ed estraete la polpa con un cucchiaio.

  3. Aiutandovi con un coltello affilato, tagliate le verdure a dadini di mezzo centimetro e raccoglietele in una ciotola.

  4. Tagliate a cubetti anche l’avocado e unitelo alle verdure.

  5. Condite il tutto con un pizzico di sale, uno di pepe, il succo di limone, tabasco fino a ottenere il grado di piccantezza desiderato e un cucchiaio di olio e mescolate per bene in modo da distribuire tutti i sapori.

  6. Aiutandovi con un coppapasta di 5-6 cm di diametro date forma alle vostre tartare in quattro piatti, premendo leggermente la superficie in modo da compattarla. Condite con un giro di olio a crudo e servite.

    Ricetta Tartare Di Verdure

Varianti e Alternative

Per realizzare la Tartare di Verdure potete utilizzare tutta la verdura di stagione che preferite o, perché no, aggiungere anche della frutta come il Mango.

Consigli

È possibile preparare anche con qualche ora di anticipo la Tartare di Verdure. Vi consigliamo comunque di portarla a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di servirla.

Come Conservare la Tartare di Verdure

La Tartare di Verdure si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.