Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa

Perfette per ogni occasione, le Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa sono semplici da preparare con uova, farina e spinaci. Ecco come!

Ricetta Tagliatelle Paglia Fieno
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 3 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Le Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa sono un modo diverso di preparare le Tagliatelle e si prestano a qualsiasi tipo di condimento, dal saporito Ragù alla Bolognese, al più delicato Burro e Salvia.

Tra i Primi Piatti di Natale, un posto di riguardo viene sempre lasciato alla Pasta Fatta in Casa: indipendentemente che si tratti di Lasagne, Tagliatelle, Ravioli o Tortellini, la pasta fresca non può proprio mancare sulle tavole degli italiani.

Per preparare la Ricetta delle Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa vi occorrono, oltre ai classici ingredienti per la Pasta all’Uovo, degli Spinaci, freschi o surgelati. Una volta cotti e frullati, costituiranno il vostro colorante naturale verde, fondamentale per ottenere il contrasto cromatico tra le tagliatelle paglia, ovvero gialle, e fieno, dal colore verde.

Cercate altre idee per preparare della Pasta Fatta in Casa diversa dal solito? Provate le Caramelle Ricotta e Spinaci, le Reginette alla Barbabietola e Noci, dal bellissimo colore rosa acceso, oppure le scurissime Tagliatelle al Cacao, Noci e Gorgonzola.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa?

  1. Per preparare le Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa cominciate dagli spinaci. Dopo averli lessati, pesatene la quantità indicata in ricetta e frullatela con il mixer a immersione fino a ottenere una crema.
  2. In una ciotola mettete la farina indicata per la preparazione della pasta verde, formate una fontana e al centro rompete le uova. Unite la pure di spinaci, l'olio e iniziate a mescolare dapprima con una forchetta quindi a mano, sulla spianatoia, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  3. Trasferitelo sotto una ciotola rovesciata e lasciatelo riposare 30 minuti prima di procedere con la preparazione.
  4. Nel frattempo preparate anche la pasta normale, impastando sempre farina, uova e olio, prima con una forchetta poi a mano. Una volta ottenuto un panetto, mettete anch'esso sotto una ciotola a riposare per mezz'ora.
  5. A questo punto non vi resta che tirare l'impasto con la Macchinetta per la Pasta, nota anche come Nonna Papera. Dividete ciascun panetto in quattro parti e stendetelo partendo dallo spessore maggiore fino ad arrivare all'ultimo, aiutandovi con della semola rimacinata se dovesse attaccarsi.
  6. Passate quindi le sfoglie nella trafila apposita per tagliatelle, infarinatele con la semola, e lasciatele seccare per un'altra mezz'ora prima di procedere con la cottura che, indipendentemente dal condimento, dovrà avvenire in acqua bollente salata per un paio di minuti.
  7. Ricetta Tagliatelle Paglia E Fieno

– Varianti e Alternative

Per dare alla pasta "gialla" un colore ancora più acceso potete aggiungere all'impasto mezzo cucchiaino di curcuma.

– Consigli

Preparare la Pasta Paglia e Fieno è più semplice di quanto si possa immaginare. Vi consigliamo di prepararla con qualche ora di anticipo e di conservarla coperta con un canovaccio pulito su un tagliere di legno fino al momento di cuocerla.

– Come Conservare le Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa

Le Tagliatelle Paglia e Fieno Fatte in Casa possono essere conservate per qualche ora fuori dal frigorifero, per un paio di giorni in frigorifero oppure essiccate all'aria o nell'essiccatore.

- Note alla Ricetta